Ultimi Fuochi Festival, musica e teatro in location segrete: le tappe finali

by -
0 396

Diso Ortelle Poggiardo Spongano – Musica e teatro, al tramonto, in location segrete: è ricco di suggestioni il programma di “Ultimi Fuochi Festival”, evento ideato e diretto da Alessandra Crocco e Alessandro Miele, con le tappe finali proprio in quest’ultimo scorcio di agosto.

Dopo l’inaugurazione il 3 del mese, il prossimo appuntamento è per martedì 28 con “Telemomò live” di Andrea Cosentino, uno spettacolo che denuncia gli stereotipi e la povertà del linguaggio televisivo. Nel corso dell’evento ci saranno anche le incursioni musicali di Cristiana Verardo, con voce e chitarra.

Giovedì 30 è invece il momento dello spettacolo “L’ultimo valzer di Zelda”, a cura di Progetto Demoni: attraverso la lettura di stralci di lettere e romanzi, Alessandra Crocco e Alessandro Miele racconteranno la storia della coppia simbolo ell’età del jazz, formata dallo scrittore Francis Scott Fitzgerald e dalla moglie Zelda Sayre, in un itinerario che collega la generazione degli anni ’20 a quella dei trentenni di oggi. Incursioni musicali affidate a Ciccio Zabini.

In chiusura del Festival, venerdì 31 agosto, andrà in scena “Come va a pezzi il tempo – sunset edition”, altro spettacolo firmato da Progetto Demoni e pensato appositamente per “Ultimi Fuochi”: in quest’adattamento per una location all’aperto, l’evento si struttura come una passeggiata per un massimo di 40 partecipanti, che saranno guidati nella vita e nei ricordi di due amanti giunti al capolinea, interpretati da Alessandra Crocco e Alessandro Miele. Intermezzi musicali di Cristiana Verardo.

Tutti i dettagli su punto di ritrovo per i partecipanti, orari e partenza bus navetta verranno forniti prenotandosi al numero 388.1271999 o via mail a infoultimifuochi@gmail.com (posti limitati, prenotazione obbligatoria). Per l’evento del 28 agosto la partenza è da Poggiardo; per gli eventi del 30 e 31 partenze da Diso, Ortelle, Poggiardo e Spongano. Costo del biglietto 10 euro.

Ultimi Fuochi Festival è un progetto vincitore del bando Pin – Pugliesi Innovativi, iniziativa promossa dalle Politiche giovanili della Regione Puglia e da Arti, e finanziata con risorse del Fondo sociale europeo – Pon Puglia 2014/2020 Azione 8.4 e del Fondo per lo sviluppo e la coesione. Gli eventi sono realizzati in collaborazione con le Amministrazioni dei Comuni coinvolti.

 

 

Commenta la notizia!