Ugento – Tutto pronto per il galà del Premio Zeus, premio internazionale di archeologia che sarà assegnato sabato 22 settembre: la cerimonia di premiazione verrà inserita in una serata evento in programma dalle ore 20,30 in piazza San Vincenzo. A condurre sarà Loredana Di Cuonzo (in foto), giornalista e dirigente del liceo classico e musicale “G. Palmieri” di Lecce.

Finalizzato a promuovere la tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico, storico e culturale, il Premio Zeus nasce a Ugento ma ha una vocazione pluricentrica, dal momento che si propone di guardare alla ricerca in questi settori a livello regionale, nazionale e internazionale.

Musica, danza e teatro faranno da cornice a un evento interamente dedicato al tema del mito e della cultura classica, sotto la direzione artista del coreografo Fredy Franzutti. Oltre ai premiati nelle categorie Giovani laureati in archeologia in Italia e all’estero, Innovazione e tecnologia, Premio alla carriera, Archeoblogger e Gestione Museale, protagonisti sul palco saranno i danzatori della compagnia “Balletto del Sud”, con i primi ballerini Nuria Salado Fustè e Alessandro De Ceglia. Ospiti della serata saranno inoltre gli attori Carla Guido e Andrea Sirianni, i musicisti Emanuele Cacciatore (flauto) e Angela Cosi (arpa), e i ballerini hip hop della Viking Crew diretta da Gennaro Cascione.

Pubblicità

Commenta la notizia!