Ugento: fermata spostata, scuola più lontana

alberghiero ugentoUGENTO. «La fermata del pullman è a quasi un chilometro dalla scuola». Gli studenti dell’istituto alberghiero di Ugento (foto) non hanno accolto di buon grado la decisione di spostare la fermata del pullman dallo spazio antistante la loro scuola a piazza Don Leopoldo De Giorgi, distante 800 metri dall’istituto. Le proteste sono state raccolte dal consigliere comunale Angelo Minenna, che ha inviato un’interrogazione all’assessore all’Istruzione Graziano Greco.
«Sembra – afferma Minenna – che a dispetto della distanza e del tempo di percorrenza dalla fermata verso l’Alberghiero, le Ferrovie Sud Est abbiano deciso di lasciare invariati gli orari di andata e ritorno delle loro corse, con conseguente disagio da parte della popolazione studentesca». Si tratta, per il consigliere, di un “disagio logistico e che rischia di ripercuotersi negativamente sulla didattica e sull’apprendimento da parte degli studenti del nostro Alberghiero”.

Il sindaco Massimo Lecci, però, spiega cosa ha portato alla decisione di spostare la fermata: «Dopo un periodo di sperimentazione di alcuni giorni, durante i quali il pullman ha effettuato la fermata vicino alla scuola – afferma il primo cittadino – il comando di polizia municipale ha ritenuto che non ci fossero le necessarie condizioni di sicurezza per istituire la fermata nelle vicinanze dell’istituto alberghiero. Per questo motivo è stata assunta la decisione di far fermare gli autobus in piazza Don Leopoldo De Giorgi».

Commenta la notizia!