Ugento – Preparativi in corso per l’edizione 2018 del Premio Zeus, che verrà assegnato sabato 22 settembre durante una serata evento in programma dalle ore 20,30 in piazza San Vincenzo. La cerimonia di premiazione rientra nel festival di musica, danza e teatro che vede la direzione artistica del coreografo Fredy Franzutti e porta sul palco i danzatori del “Balletto del Sud”.

Intanto, sono aperte le candidature al Premio –  Finalizzato a promuovere la tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico, storico e culturale, il Premio Zeus nasce a Ugento ma ha una vocazione pluricentrica, dal momento che si propone di guardare alla ricerca in questi settori a livello regionale, nazionale e internazionale. Le categorie premiate nell’edizione 2018 saranno Giovani laureati in archeologia in Italia e all’estero, Innovazione e tecnologia, Premio alla carriera, oltre alle menzioni speciali per le categorie Archeoblogger e Gestione Museale. Possono candidarsi al premio giovani laureati in archeologia in Italia e all’estero, professionisti e imprese, associazioni e altri soggetti del settore aventi personalità giuridica: per farlo è necessario compilare il modulo scaricabile qui e inviarlo entro il 15 settembre all’indirizzo mail protocollo.comune.ugento@pec.rupar.puglia.it. A valutare le candidature pervenute e assegnare i premi sarà un comitato scientifico composto dal Sindaco Massimo Lecci, dal prof. Ludovico Solima, direttore scientifico del Premio Zeus, e da un altro rappresentante scelto dai partner del Premio (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Brindisi, Lecce e Taranto; Museo archeologico nazionale di Taranto; Polo museale della Puglia; Università del Salento, Dipartimento di Beni culturali; Fondazione museo civico di Rovereto; Federculture). Il premio consisterà in un’opera realizzata da un artista salentino e un attestato di merito. Ulteriori info ai numeri: 0833.557201 – 380.4576076.

 

Pubblicità

Commenta la notizia!