Tutti insieme nel parco

by -
0 1013

Per tre giorni piccoli e grandi hanno salutato l’estate divertendosi nel parco.

Taviano. Un parco all’insegna del divertimento: ecco cosa è stato il Parco Ricchello di Taviano nei giorni scorsi. Una cascata di giochi, divertimenti, musica dal vivo, spettacoli di cabaret, attrazioni, animazioni per piccoli e grandi.
Insomma “La più grande festa del divertimento” come l’hanno presentata le due organizzatrici, Manuela Capoti e Maria Rosaria Manni, anima e corpo dell’associazione Onlus “Life” di Racale. «Abbiamo voluto animare il paese – assicura Manuela Capoti – in questo inizio d’estate, per dare alla città un pizzico di brio, sano divertimento per le famiglie che, spesso, non sanno dove trascorrere il fine settimana».

«Abbiamo attrezzato il parco –le fa eco l’altra organizzatrice, Maria Rosaria Manni – con giochi, fiori, spettacoli a ripetizione proprio per accogliere le famiglie e fare del parco un condominio allargato».

Piatto forte delle tre serate il concerto rock di Francesca Nicolì, terza classificata e rivelazione salentina dell’ultima edizione del talent show “Amici”. Durante la sua esibizione la cantante ha riproposto i brani tratti da “Kekka”, suo album d’esordio e soprattutto il pezzo “Com’è semplice” con i suoni elettro- pop e con una forza trascinante che ha fatto sobbalzare il grande palco della manifestazione.
Con il suo look aggressivo, cresta punk, le esibizioni della diciannovenne di San Pietro in Lama sono state sottolineate da applausi delle numerosissime fan presenti. «È la mia cantante preferita – dichiara Annalisa, studentessa quindicenne di Parabita – e di molte mie coetanee con le quali sono venuta al Parco Ricchello per ascoltare il concerto e per divertirci un po’. Grazie all’organizzazione abbiamo trascorso tre serate stupende».

Non minor successo hanno registrato le esibizioni di cabaret di Gennaro Calabrese, direttamente da Zelig, e del comico racalino Gianpaolo Viva. Non sono mancati giocolieri, trampolieri, pagliacci e la “Compagnia dei girovaghi” con Enzo il pazzo, tanti personaggi Disney hanno colorato con la loro fantasia il parco allestito con gonfiabili, mini go-kart, toro meccanico, il gladiatore, il super basket, il calcio balilla umano e tante altre attrazioni.

Nel pomeriggio di ognuna delle tre giornate tanti gli spettacoli musicali dedicati ai bambini. “Disney Junior” e “Mondo di Patty Flor” e per ragazzi più grandicelli “Non smettere di sognare mai” con la partecipazione di Dido e company. Tre serate, insomma, alla grande e che l’associazione “Life” spera di replicare l’anno prossimo.

Rocco Pasca

Commenta la notizia!