“Tuglie incontra”: il Festival nazionale del libro dal 5 settembre

by -
0 921

Andrea Martina e Nandu Popu

TUGLIE. Ritorna “Tuglie incontra”, il Festival nazionale del libro organizzato dall’omonima associazione e diretto da Gianpiero Pisanello. Il 5 settembre, fino al 3 ottobre, comincia un mese di reading, degustazioni, incontri e confronti con autori di rilievo nazionale.

Il primo appuntamento, presso i Giardini “B&B Residenza Mosco” (al civico 7 di via Cesare Battisti), è con il giornalista Rai Fabio Zavattaro che, giovedì 5 settembre alle 20.30, presenta il suo libro “Fratelli e sorelle, buonasera!”, con introduzione affidata a Cecilia Leo.

“Dopo le anteprime con Donatella Bianchi, Catena Fiorello, Pierpaolo Lala, Antonio Caprarica – afferma Gianpiero Pisanello, ideatore e organizzatore del Festival – giunge finalmente l’attesa programmazione di settembre. Sarà un mese ricco di incontri fortemente partecipati. Sono migliaia le persone previste per queste serate culturali, in particolare molti giovani. Infatti, quest’anno – continua Pisanello – il Festival ha puntato l’attenzione ad autori più vicini ad un pubblico giovane con tematiche attuali e mai banali. Andiamo dal vaticanista del Tg1 Fabio Zavattaro al conduttore radiofonico Federico Russo, da Nandu Popu dei Sud Sound System al giovane filosofo Mario Carparelli. Si parlerà di politica, di radio, di mafia, del cancro, del Salento, del passato con Tonino Guarino e Annalisa Bari fino a festeggiare Luca Bianchini per il successo editoriale di “Io che amo solo te”. Sarà un mese ricco, in cui i lettori possono incontrare da vicino i propri autori preferiti in un contesto da favola”.

Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito, tranne la serata del 15 settembre in cui si esibiranno Mino De Santis, Fabrizio Saccomanno e Antonio Calò con lo spettacolo “Fricciu”. Il programma completo del Festival è scaricabile in formato pdf:

PROGRAMMA TUGLIE INCONTRA

 

Commenta la notizia!