Aradeo – Tre calabresi sono stati denunciati per il reato di truffa dai carabinieri della Stazione di Aradeo. Del paese è, infatti, l’ennesima vittima di un raggiro informatico, ovvero un 58enne che credeva di acquistare su di un sito on line un trattore messo in vendita ad un prezzo ritenuto conveniente finendo per rimanere truffato. I tre, infatti, dopo aver intascato i 2.000 euro pattuiti (e versati con bonifico bancario) non hanno fornito quanto concordato facendo perdere le proprie tracce. Sono state le indagini dei carabinieri ad identificare i responsabili nel 52enne R.S. e nel 35enne D.M. di Locri e nella 59enne C.M. di Marina Gioiosa Ionica.

Pubblicità

Commenta la notizia!