Trova i carabinieri subito dopo il furto: 50enne agli arresti ad Aradeo

antonio filieri aradeoARADEO. Rompe il vetro della finestra, fa irruzione in casa, la mette a soqquadro e, mentre tenta la fuga, si trova davanti i carabinieri. Protagonista del colpo andato a male è stato il pluri-pregiudicato aradeino A.F. arrestato (ai domiciliari) domenica sera con l’accusa di “tentato furto aggravato in abitazione”. Ad intercettarlo è stata una pattuglia dei carabinieri della locale Stazione nel corso del quotidiano servizio di perlustra mento del territorio. Proprio davanti all’abitazione in questione, i militari si son trovati davanti il pregiudicato che tentava la fuga scavalcando la recinzione. Ad inseguirlo il figlio della proprietaria di casa che ha subito fornito precise indicazioni ai militari i quali non hanno tardato a risalire al 50enne rintracciato poco dopo, in una strada di campagna poco distante, ancora affaticato per la fuga e con addosso i frammenti dei vetri della finestra rotta poco prima. Era stato proprio il figlio della signora proprietaria dell’abitazione a sentire rumori sospetti provenire dalla vicina abitazione della madre ed a vedere il ladro in opera mentre rovistava nei cassetti dei mobili prima di fuggire. L’uomo è stato poi condotto in caserma ed arrestato dopo essere stato riconosciuto dai diretti interrelati.

Commenta la notizia!