Tricase – Devozione e tradizioni s’incontrano nello storico appuntamento con la festa di Sant’Eufemia che, partita giovedì 13 settembre, prosegue fino a domenica 16.

L’organizzazione è affidata al Comitato festa presieduto da Giuseppe Elia e composto da un direttivo di 23 membri. “Con il passare degli anni organizzare la festa diventa più difficile – commenta Elia – perché venendo meno gli anziani si perde quella parte della popolazione che ha sempre vissuto la festa con maggiore entusiasmo e ha dato il contributo concreto più importante, in termini di donazioni e non solo. Però andiamo avanti, pur tra le difficoltà, perché sono tradizioni cui teniamo”.

Il programma – Sabato 15 per i riti religiosi l’appuntamento è presso la cappella di Sant’Eufemia, dove verrà celebrata la santa messa alle 8 del mattino e poi alle 19. La funzione della sera sarà seguita dalla processione che attraverserà le vie del paese. Nel corso della giornata si esibiranno i musicisti del concerto bandistico “Del Salento”. Domenica 16, invece, le messe saranno alle ore 8, 10,30 e 19. In mattinata ancora un’esibizione della banda “Del Salento”, mentre alle ore 21 si chiude con il concerto omaggio a Fabrizio De Andrè, in piazza Sant’Eufemia.

Pubblicità

 

Pubblicità

Commenta la notizia!