Tricase: al via il servizio navetta gratuito verso le marine, anche per i disabili

by -
0 307

Tricase – Raggiungere il mare lasciando a casa la macchina: sarà possibile farlo grazie al servizio navetta gratuito in funzione dal 15 luglio al 31 agosto.

Tre le fermate della tratta: Liceo Comi, Marina Serra e Tricase Porto. Non manca qualche protesta da parte dei residenti nelle frazioni, dove la navetta non fa sosta. A riguardo, il sindaco Carlo Chiuri afferma che si sta lavorando a un ampliamento del servizio, per aggiungere fermate anche nelle frazioni. “In generale – continua Chiuri – l’idea è quella di disincentivare l’uso dell’auto per arrivare al mare: da qui la fermata al Liceo Comi, dove c’è un grande parcheggio gratuito in cui i cittadini possono lasciare il proprio veicolo senza pagare il posteggio che pagherebbero nelle marine, dove per giunta riuscire a parcheggiare è molto difficile”.

Gli orari delle corse – In mattinata la navetta ferma a Liceo Comi alle 8,45 – 9,45 – 10,45 – 11,45 – 12,15; a Marina Serra alle 8,55 – 9,55 – 10,55 – 11,55 – 12,25; e a Tricase Porto alle 9,05 – 10,05 – 11,05 – 12,05 – 12,35. Nel pomeriggio, invece, le fermate a Liceo Comi saranno alle 14,15 – 15,15 – 16,15 – 17,15 – 17,45; a Marina Serra alle 14,25 – 15,25 – 16,25 – 17,25 – 17,55; e a Tricase Porto alle 14,35 – 15,35 – 16,35 – 17,35 – 18,05.

Altri servizi per la mobilità – Dopo la partenza dell’eco car sharing (qui l’articolo), il servizio navetta per le marine è un’altra iniziativa per migliorare i collegamenti sul territorio favorendo anche la mobilità sostenibile. Lunedì 16 luglio a Tricase partirà inoltre il servizio di trasporto sociale per persone con disabilità, che verranno prese casa per casa e accompagnate presso le marine. Il progetto è realizzato grazie a un finanziamento di 15 mila euro stanziati dall’Ambito Territoriale di Gagliano del Capo e rappresenta per Tricase una novità: attivato quest’anno per la prima volta, sarà in funzione in via sperimentale sino a fine agosto.

 

Commenta la notizia!