Tra Parabita e Gallipoli il “Giannelli” fa il pieno

istituto d'arte giannelli parabitaParabita. Tutto esaurito all’Iiss “Giannelli” che, per l’anno scolastico appena avviato, non potrà  accogliere domande di iscrizione tardive.

La scuola diretta da Cosimo Prete ospita cinque nuove prime nella centrale di Parabita (foto), tre per l’Artistico, una per il Musicale e una per il Coreutico, due nella sede di Gallipoli, indirizzi Socio–sanitario e Manutenzione assistenziale,  mentre nessuna classe prima è ad Alezio, indirizzo Architettura e design. «Il numero degli iscritti testimonia il successo non solo dell’offerta formativa  ma anche  delle proposte extrascolastiche  svolte  in questi anni», afferma il dirigente Preite.

Nel corso dell’anno è previsto il progetto “Scuola lavoro”, con la  CamCommercio di Lecce, rivolto agli studenti in uscita che avranno la possibilità di vivere esperienze dirette per cogliere gli insegnamenti  pratici del mondo lavorativo e dell’impresa. Altri progetti sono previsti per la prevenzione sanitaria e l’educazione alla salute mentre mostre e concorsi  permetteranno agli studenti di diventare  protagonisti  di eventi culturali. I problemi legati al recupero dei centri urbani verranno, poi, affrontati con esperti del settore (“Italia Nostra”).

Commenta la notizia!