Tour in tre paesi per il giallo d’esordio di Alessandro Bozzi

NevianoAlliste “La libertà danza tra gli ulivi” è il giallo d’esordio di Alessandro Bozzi (foto) che viene presentato, in rapida successione, in tre paesi del Salento. Mercoledì 26 settembre, alle 20, l’appuntamento è presso il Castello volante di Corigliano d’Otranto con gli interventi musicali di Daniele Vigna (chitarra e voce), Giuseppe Delle Donne (percussioni e voce), Stella Temperanza (ballerina). Dialogano con l’autore Elisabetta Donno e l’editore Luciano Pagano. Il giorno seguente Bozzi sarà alle 19, presso l’area mercatale di Neviano nell’evento curato dell’associazione nevianese “Inventiamo eventi”. Con l’autore dialogherà Fiorella Mastria. Ad allietare la serata, con musiche e coreografie, ci penseranno Rocco Gennaro (voce e percussioni), Stella Temperanza (organetto diatonico) e la ballerina Mihaela Coluccia. Venerdì 28, per concludere il mini tour, tappa alle 20.30 presso il Cortile dei libri parlanti di Alliste, in piazza Municipio, dove l’autore dialogherà con l’editore Pagano. Donatello Pisanello (di Taviano) curerà la cornice musicale con la danza di Stella Temperanza.

La trama Il giallo (Musicaos editore) ha una trama atipica e perciò sorprendente: a Gorizia avviene un omicidio raccapricciante di cui si conosce immediatamente la colpevole, Aurora Melissano, una giovane studentessa salentina, ma non si trova l’arma del delitto né si conosce il movente. Bozzi vive a Mariano del Friuli, ha 34 anni ed è nato in Svizzera da padre originario di Montesardo Salentino (frazione di Alessano) e madre veneta.

Commenta la notizia!