«Toro, ora aggredisci la terza piazza»

La juniores nazionale e nella fotina Antonio Foglia Manzillo (foto Toma)

La juniores nazionale e nella fotina Antonio Foglia Manzillo (foto Toma)

NARDÒ. E sono dieci. Come accadde nel lontano 1996/97 (Serie D) con Santin in panchina e nel più recente 2014/15 (Eccellenza) con Ragno, Antonio Foglia Manzillo entra di diritto nella storia granata infilando la decima vittoria lontano dalle mura amiche. Un numero però, al contrario dei suoi predecessori, che potrà essere rimpinguato, considerando che da qui al termine della regular season il Toro sarà impegnato in trasferta in altre due occasioni (ad Ercolano e a Roma, col Trastevere). Assieme al record, in virtù della vittoria di Genzano sul Cynthia, arriva anche il quarto posto, dopo il sorpasso operato ai danni del Gravina. «E ora – dichiara Foglia Manzillo – cercheremo di incamerare quanti più punti possibili. Aggrediremo la terza piazza (occupata dalla Nocerina e distante tre lunghezze, ndr) ma dovremo pensare anche a difendere il quarto posto, in quanto solo un punto ci separa dal Gravina».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Commenta la notizia!