“Temenos-Recinti teatrali” portano in tutta Italia “Falcone e Borsellino”

by -
0 929

PzzSlnt_32_01.inddTAVIANO. Il nuovo spettacolo teatrale dei “Temenos–recinti teatrali”, “Falcone e Borsellino – Storia di un dialogo” sarà in tour nei teatri e nelle scuole d’Italia, dalla Sicilia alla Toscana, con matinée aperti ai ragazzi delle scuole.
“Falcone e Borsellino –Storia di un dialogo” è un testo teatrale scritto da Maria Francesca Mariano, magistrato della Corte di Assise di Lecce, un dialogo in tre quadri che ricostruisce tre tempi diversi di Falcone e Borsellino, amici nella vita e colleghi nel lavoro. In scena: Marco Antonio Romano, Mino Profico e Liliana Putino. Tra un quadro e l’altro, si alternano le parole di Maria Falcone, sorella di Giovanni; Agnese Borsellino, moglie di Paolo e Francesca Morvillo, moglie di Giovanni: testimonianze scritte da Roberto Tanisi, Presidente della Corte di Assise di Lecce.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra la Compagnia “Temenos-recinti teatrali”, la cooperativa “InDisciplinati” e l’”Erasmus Theatre”, organizzatori del Tour. Queste le date: dopo le esibizioni già avvenute a Messina, teatro Savio (26 gen.), a Catania, teatro Ambasciatori (27 gen.) e Palermo, teatro Dante (28 gen.), si replica a Locri di Reggio Calabria, al teatro Vittoria, il 3 e 4 febbraio per poi proseguire, a Napoli, il 5 febbraio. Successivamente il 9 a Pescara, teatro Circus; il 10 febbraio a Firenze, al Teatro Florida e, infine, la chiusura a Lecce, il 12 febbraio, al Teatro Don Bosco.
La compagnia “Temenos –recinti teatrali nasce dall’esperienza più che decennale dei suoi attori e attrici e porta in scena opere teatrali di ogni genere, dalla prosa tradizionale a quello contemporaneo, dal teatro civile al musical.

Commenta la notizia!