Taviano, nella notte auto in fiamme in piazza S. Martino

TAVIANO. È andata a fuoco la notte scorsa l’auto dell’avvocato Biagio Palamà, parcheggiata in centro, a quattro passi dalla chiesa di piazza S. Martino. L’incendio ha provocato la semidistruzione anche della cabina di un furgone in sosta lì vicino. Le alte fiamme hanno danneggiato anche la facciata e gli infissi di un albergo e le insegne di alcuni negozi nelle vicinanze. Provvidenziale l’arrivo dei Vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli che hanno spento l’incendio. Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Casarano e della locale stazione che hanno avviato le prime indagini. Allo stato dei fatti non vi sono elementi per stabilire se si sia trattato di un atto doloso. Tutto sarebbe avvenuto intorno all’1 quando il titolare dell’albergo “Vittoria”, accortosi delle fiamme, avrebbe avvertito alcuni clienti alloggiati e giunti con il furgone da Bari; poi sono arrivati i vigili del fuoco chiamati anche da alcuni residenti. Al vaglio degli inquirenti anche le telecamere di privati e di alcuni negozi della zona. Sembra che in un filmato si possa osservare il transito veloce di un’auto. L’incendio si sarebbe sviluppato almeno dieci minuti dopo.

Commenta la notizia!