Sacrifici? Tanti, ma abbiamo vinto»

by -
0 922

Karate: la “Dojo Arashi” ha conquistato la Coppa Italia

Taviano. Coppa Italia 2011 di Karate: insuperabile successo per la squadra di Taviano nelle finali di Montesilvano (Pescara). Il trofeo è stato raggiunto dalla Dojo Arashi del maestro Aldo Garofalo C.N. 7° Dan, che è riuscita a prevalere su squadre di alto rango come Sezze Romano (Latina), Cellino Attanasio (Teramo), Rieti e Cisternino (Brindisi). I ragazzi e le ragazze del maestro Aldo Garofalo ce l’hanno messa tutta e sono riusciti a prevalere, in ogni specialità riservata alle arti marziali.

La soddisfazione viene sintetizzata dal maestro Garofalo:  «Sono molto orgoglioso e soddisfatto dei miei ragazzi, sono stati molto determinanti per la vittoria finale grazie alla loro abnegazione e al coraggio messi in mostra in ogni fase del torneo. Il gruppo ancora una volta ha saputo creare i presupposti per la vittoria che ci ripaga dei sacrifici impegnati».

La notizia del successo conseguito dalla squadra salentina è stata molto apprezzata da tutti. Il sindaco, Carlo Portaccio, ha dichiarato: «Apprezzo molto questa affermazione sportiva di una squadra del sud che ha saputo far valere il proprio talento contro avversari di grande tradizione. Io credo che questa vittoria coroni degnamente i 25 anni di attività di questa squadra che ogni anno riesce a cogliere dei successi assai prestigiosi».

Nei prossimi giorni, saranno premiati tutti gli atleti che hanno partecipato alle finali nazionali: Lorenzo Santese, Mattia Vigna, Gioele Fersini, Flavio Pisanello, Samuele Panico, Martina Erriquez, Lorenzo Pizzolante, Goffredo Giannelli, Alberto Ungaro, Danilo Tramacere, Luca Cimino, Mikael Fieno, Carmelo Parata, Andrea Erriquez, Francesco Previtero, Pamela Garofalo, Mauro Palma, Marinella Coppola, Alberto Casto e Claudio Ferraro.

                                         RP

Commenta la notizia!