“Un gran tesoro di nome nonno” Allegria per tutti

di -
1 823

In attesa dell’inizio della festa

Taurisano“Un tesoro di nome nonno” è questo il titolo della prima festa dedicata interamente ai nonni, organizzata dall’Amministrazione comunale con il contributo di numerose associazioni. 

La Protezione civile “Taurus”, infatti,  si è occupata dell’ordine e della sicurezza dell’evento, l’aspetto acustico e multimediale è stato curato dal “Movimento giovani taurisanesi”, i volontari dell’associazione “Il Sole” si sono dedicati al trasporto delle persone, l’Agesci si è occupata di far rivivere i giochi di una volta, l’associazione “Madre Teresa di Calcutta” si è occupata dell’allestimento di una piccola scenetta teatrale: “De quai me scetti e de dai si scittatu”con i due attori Stefano e Luigi Cappilli.

La festa è stata aperta dall’assessore alle Politiche sociali Luana Calogero che ha salutato e ringraziato tutti; sono poi intervenuti il sindaco Lucio Di Seclì, il vescovo mons. Vito Angiuli, la vicepresidente della Provincia di Lecce, Simona Manca e i dirigenti.

Si è poi lasciato spazio alla festa con canti e poesie che hanno risvegliato vecchi ricordi.

È stato proiettato un cortometraggio di Marcello Ciullo (in collaborazione con le associazioni “Lavori in corso” e “Madre Teresa di Calcutta”) intitolato “Tocca jentulamu quannu n’ce lu jentu”. Il  video fa una critica ai giovani di oggi che pensano solo a messaggiare e a chattare: nei decenni passati ci si riuniva e si giocava a “mazzi, barbanella, vittoria, puccia puccia, siloca, sarta tummi” in mezzo alla strada e scalzi.

Alla fine del cortometraggio i nonni attori, hanno dato dei consigli. Un nonno ha consigliato a tutti i nipoti di non interrompere mai gli studi perché “chi legge fa la legge”. Durante la serata è stato fatto un omaggio alla nonna più anziana di Taurisano: Rosa Stasi di 102 anni, le è stata offerta una targhetta da parte di un negozio sportivo.Un successo, quindi la prima festa dei nonni e già si pensa a quella del prossimo anno.

  LP

Commenta la notizia!