Taurisano – Tentato furto in Municipio nella notte fra sabato e domenica ma per un ventenne del posto va male: bloccato da una pattuglia in servizio del commissariato di Taurisano. Il giovane – A. M. poco più che 20enne – ha divelto una grata di protezione di una stanza a pianoterra e, dopo aver rotto il vetro di una finestra, ha provato a introdursi nella sala consiliare, ubicata in un immobile poco distante dal Comune in via F. Lopez. Nelle intenzioni del giovane c’era probabilmente quella di impadronirsi di oggetti di valore come le apparecchiature tecnologiche e informatiche presenti nella sala consiliare spesso adibita ad incontri ed eventi con proiezioni e dibattiti.

Mentre il 20enne stava però penetrando nell’edificio, è stato scorto da una pattuglia della polizia di Stato del locale commissariato impegnata in un normale servizio di controllo del territorio. L’uomo è dunque stato colto sul fatto e dopo un breve tentativo di fuga è stato raggiunto e bloccato. Il giovane, che sembra abbia agito da solo, è ora agli arresti domiciliari.

Pubblicità

Commenta la notizia!