Taurisano, scuole “più belle” con il progetto promosso dal Governo Renzi

aula tinteggiata di frescoTAURISANO. Le scuole di Taurisano rimesse a nuovo grazie al progetto “Scuole belle”, promosso dal Ministero dell’Istruzione e dal Governo Renzi. Sono già stati completati i lavori nei plessi “Aldo Sabato” (40mila euro), “Lopez Y Royo” (28mila euro), “Girolamo Comi” (23mila euro) e “Carlo Collodi” (28 mila euro). Attualmente, inoltre, è in corso la pitturazione della “Giulio Cesare Vanini” (74mila euro). Successivamente saranno realizzati i lavori nei plessi “Maria Montessori” (23mila euro), “Giosuè Carducci” (80mila euro), “Via Lecce” (63mila euro), “Via Negrelli” (69mila euro) e “Filippo Bottazzi” (40mila euro). Gli interventi sono stati eseguiti dalla cooperativa “Sfl” di Cavallino, che ha impiegato gli ex lavoratori socialmente utili della Provincia.
«È inutile sottolineare – commenta l’assessore ai lavori pubblici William Maruccia – che questi interventi sono stati una vera manna dal cielo. Le scuole sono ridiventate nuove. Non era mai accaduto prima. È doveroso ringraziare la cooperativa e tutti i lavoratori per l’impegno e la dedizione che hanno profuso per il recupero delle nostre scuole». Il progetto “Scuole belle” ha stanziato, in tutto, circa 150 milioni di euro, permettendo di effettuare interventi manutentivi in quasi ottomila plessi scolastici solo nel 2014.

Commenta la notizia!