Talenti scoperti pronti al salto

by -
0 1196

Taviano. Sono stati gli Effetto Doppler, il gruppo salentino, ad aprire lo spettacolo canoro, con una canzone scritta appositamente per l’evento. Poi, la serata è stata un susseguirsi di giovani voci che si sono sfidati a suon di musica e simpatia.

A condurre la serata, tre presentatori d’eccezione: Angelica Gianfrante, Beppe Convertini e   Ivan Bonetti, con loro, tanti ospiti, dagli Après la Classe a Francesca Nicolì e Lidia Cocciolo, oltre alle personalità politiche, che con i loro interventi hanno ribadito quanto sia importante promuovere i giovani e il loro talento.

Lo spettacolo è stato condiviso sia dal Comune di Taviano che dal Comune di Gallipoli, diventati i principali attori istituzionali, assieme alla Provincia di Lecce e della Regione Puglia, che hanno concesso il patrocinio.

Il multiplex “Fasano” di Taviano ha accolto la nuova edizione del “Talento festival”, (Premio radio/tv) si è rivelato ancora una volta un’ottima vetrina per i giovani artisti che presentando i loro brani, editi e inediti, si sono fatti conoscere da direttori artistici, esponenti di etichette discografiche, artisti affermati e speakers radiofonici di emittenti locali e non.

Per la categoria inediti hanno partecipato: Elena Della Bona (Brindisi); Andrea Armonico (Veglie); Cristina Nicolardi (Ginosa, Taranto); Serena De Simone (Lecce); Letizia Quarta (Lecce); Matteo Quarta (San Piestro Vernotico, Brindisi); Alessandra Simone (Sannicola); Francesca Miccoli (Torchiarolo, Brindisi). Per i pezzi già pubblicati hanno partecipato: Giorgia Spedicati (Lecce); Clarissa Quarta (Carmiano); Gloria Gaudino (Brindisi); Alessia D’Urso (Ruffano); Federica Carrozza (Taviano); Francesca Toma (Casarano); Sergio Romano (Ruggiano); Valeria Giordano (Squinzano); Martina Galluzzo (Lecce); Vittorio Fracasso (Acquarica del Capo); Elisa Librando; Roberto Cannoletta (Castrì); Melissa Cavalera (Melendugno).

Il festival dà la possibilità ai vincitori di entrare alle selezioni nazionali del Festival Show (la kermesse, diretta discendente del Festival Bar), oltre ad avere la possibilità di pubblicizzare il loro brano ineditocon la produzione di un video musicale.

Insomma un vero trampolino di lancio per i palchi nazionali, così come successo per il gruppo dei Verseta, terzi classificati al Festival Show, nel settembre scorso, a Verona.

Dopo l’esibizione di tutti i partecipanti, sono stati chiamati sul palco i vincitori: uno per la sezione editi e l’altro per gli inediti. Tra i due è stato poi scelto il vincitore assoluto, che in questa edizione si è rivelata Letizia Quarta.

Inoltre i rappresentanti delle radio presenti durante la manifestazione hanno premiato l’artista emergente dalle caratteristiche vocali più radiofoniche: il riconoscimento è quindi andato a  Cristina Nicolardi. L’evento è stato trasmesso  in diretta da radio Skylab e Tele Rama.

Commenta la notizia!