Home Tags Posts tagged with "Zeromeccanico Teatro"

Zeromeccanico Teatro

Gallipoli – Riparte “Mòvimento”, il laboratorio teatrale per bambini, ragazzi e adulti a cura di “Zeromeccanico teatro” giunto  alla quinta edizione. Dopo la prima lezione gratuita di lunedì 25 settembre dedicata a ragazzi e adulti e tenutasi a Gallipoli presso la sede in via Petrarca, i prossimi appuntamenti saranno per mercoledì 27 settembre alle ore 18, quando si terrà una prova gratuita per bambini, mentre per i ragazzi dagli 11 ai 14 anni la giornata prevista è per giovedì 28 settembre, sempre alle ore 18. I percorsi saranno guidati dagli attori professionisti Ottavia Perrone e Francesco Cortese ed ogni laboratorio prevede otto mesi di formazione e ricerca (da ottobre 2017 a maggio 2018) con un appuntamento settimanale che si svolgerà nella sede della compagnia e culminerà con gli spettacoli finali di laboratorio a maggio 2018. Info al 3483819266 – 3400801820.

zeromeccanico teatroGALLIPOLI. Pronto il calendario degli appuntamenti di luglio dell’associazione Zeromeccanico Teatro con nuove collaborazioni e contaminazioni. Giovedì 6 luglio, a partire dalle ore 21, 30, ad Alezio presso “El Barrio Verde” , nell’ambito del progetto Dai & DAI curato da Massimo Pasca, ci sarà uno spazio dedicato alla figura di Frida Kahlo, un momento di approfondimento fatto di parole, immagini, musica e teatro. La serata verrà introdotta da Massimo Pasca e continuerà con un intervento della giornalista Cecilia Pavone. Seguirà lo spettacolo a cura di Zeromeccanico Teatro dal titolo “Donne, Arte e Martello” – per 107 volte Frida- con Leverana Bio, Roberta Cafiero, Luisa Carlà, Evelina Nico, Tiziana Pedone ed Ottavia Perrone. All’interno verrà poi allestita una collettiva dei lavori di alcune artiste locali e non solo e concluderà la serata il dj dell’artista e musicista brindisina Ginger.

Venerdì 7 luglio invece, a partire dalle ore 17 presso la Galleria dei Due Mari nel Castello di Gallipoli, si terrà l’evento “Storie In Technicolor” per Luciano Violante e “MaBasta” per il Salento Book Festival. Nei giorni 7/8/9 luglio invece, presso il  Castello Carlo V a Lecce, Zeromeccanico presenterà MUNDIdentitas. Il 15 luglio invece, a partire dalle ore 21,30 presso il Chiostro di San Domenico nel centro storico di Gallipoli, ci sarà lo spettacolo “Cabaret Hotel”, prodotto durante il laboratorio teatrale Mòvimento. IL 24 luglio a Felline si replicherà lo spettacolo: “ Donne. Arte E Martello” per gli amici di “La Scatola di Latta”, mentre il 30 luglio si terranno infine gli spettacoli finali dei laboratori estivi per bambini e ragazzi. Gli appuntamenti di Zeromeccanico Teatro continueranno anche per tutto il mese di agosto.

GALLIPOLI. Si svolgerà dal 24 al 30 novembre la “Settimana Unesco di Sviluppo sostenibile”, che celebra la chiusura del Decennio dedicato all’educazione sullo stesso tema 2005-2014. Vi parteciperà anche quest’anno l’Istituto comprensivo Polo 2 di Gallipoli, che per l’occasione presenterà il progetto “La città possibile” riprendendo diversi temi, dalla mobilità eco-sostenibile al turismo sostenibile fino alla riqualificazione e  rivalutazione delle bellezze storiche e paesaggistiche del nostro territorio. Quest’anno l’iniziativa sarà dedicata al bilancio delle attività svolte: da una parte la raccolta delle buone pratiche e prassi educative svoltesi durante l’ultimo decennio, dall’altra l’inventario delle realtà che sopravviveranno al decennio stesso e continueranno a promuovere l’educazione alla sostenibilità in tutte le regioni italiane.
Nel mese di novembre sono state attivate dunque una serie di iniziative, dai laboratori per bambini diretti dalle associazioni locali Amart e Zeromeccanico Teatro, alla biciclettata e alla regata velica previste per il 21, fino alle  mostre e ai convegni previsti il 28. L’evento è patrocinato dal Comune di Gallipoli e vedrà la partecipazione e la collaborazione delle associazioni culturali già citate e del Luac (laboratorio urbano aperto creativo) di Lecce.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...