Home Tags Posts tagged with "WORLD MUSIC"

WORLD MUSIC

TAURISANO. «Nell’ induismo e nel buddhismo il termine Bija indica il suono-seme, cioè il suono che trasformò l’energia potenziale di Brahma (uno degli aspetti di Dio) in materia, per cui per ogni cosa che esiste, c’è un bija che lo fa vibrare. Ogni cosa ha avuto origine da un bija primordiale». Si presentano così i Bija (foto): Marco Puzzello (tromba e filicorno), Gabriele Di Franco (chitarra e loop) e Francesco Pellizzari (drums e percussioni), tutti e tre giovani musicisti salentini. I tre si sono conosciuti, come spesso accade per i musicisti,  durante un concerto e insieme hanno poi deciso di incontrarsi per “provare”, e come ci tengono a spiegare nel loro profilo facebook, soprattutto per “fare musica!”. Così è nato un vero e proprio progetto sviluppatosi come laboratorio creativo, una nuova concezione di “gruppo” musicale, dove non ci sono vocalist né uno strumento tradizionale come il basso. Un esperimento riuscito perché in questo modo i tre riescono a trovare una dimensione dinamica e a proporre una musica nuova. In altre parole, come dicono, dipigono “con il suono paesaggi ed immagini, emozioni e pensieri”.

Il gruppo ha più identità, perché spazia dal Jazz all’Afro, dall’Ambient alla World Music. Nel mese di agosto 2012 i Bija hanno vinto il premio come Band Revelation of the year 2012 al jazzup di Viterbo, importante rassegna nel panorama musicale italiano. Dopo un anno intenso di prove e di simulazioni è uscito l’album “Zero”, che verrà presentato il 27 dicembre 2014 presso l’associazione culturale Ammirto Culture House di Lecce, mentre il disco è già in vendita su Amazon e Itunes. Si tratta di un lavoro in coproduzione con Slam Productions, etichetta discografica  fondata oltre 30 anni fa da George Haslam, il quale, tra l’altro, si occuperà di distribuire il disco ai  critici musicali d’oltre oceano (Nord America e Canada).  Per il periodo natalizio è prevista una serie di concerti: 29 dicembre al Castello di Castrignano dei Greci, il 2 gennaio presso l’associazione “Oltretromba” di Poggiardo e il 4 gennaio a Taurisano presso la l’associazione “Fattoria pugliese diffusa”.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...