Home Tags Posts tagged with "VOCI DI DONNE"

VOCI DI DONNE

12243317_10208321489744560_4184477506960955776_nCASARANO. Soffocate, strappate, silenziose: sono le dieci voci di donna che raccontano le ombre della violenza di genere, in scena con “Viola, non amour”, domenica 29 novembre alle 19,30 presso l’Auditorium Comunale “Prof. Gino Pisanò” a Casarano. Lo spettacolo corale della compagnia “Calandra” di Tuglie è proposto dall’Ambito sociale di Casarano in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, in collaborazione con il Centro Antivolenza “Il Melograno” di Parabita. Sul palco si alterneranno le “voci” di Ester De Vitis, Anna Rita Vizzi, Patrizia Miggiano (foto), Antonietta Martignano, Larissa Marsano, Katiuscia Casarano, Lucia Antonaci e Luigi Giungato. Di Donato Chiarello e Giuseppe Miggiano la regia.

“L’impegno del nostro Ambito – spiega il presidente del Coordinamento istituzionale dell’Ambito territoriale sociale di Casarano, Gianni Stefano – si è tradotto negli anni in un virtuoso sistema integrato di servizi indirizzati al territorio. Il Centro Antioviolenza “Il Melograno”, la Casa Rifugio per le vittime di violenza” Casa Nazareth” e l’Equipe Antiviolenza sono nodi nevralgici di una rete nata per dare una risposta concreta ed integrata ai bisogni delle donne e in grado di garantire il supporto legale, il sostegno psicologico e la sicurezza necessaria per uscire dalla situazione di coercizione. Tuttavia le leggi e i servizi, seppure indispensabili, non bastano. E’ necessario un impegno di tutti per intervenire sul supporto culturale che è alla base della violenza”. L’educazione e la cultura quindi sempre più efficaci armi contro la violenza, secondo l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Casarano, Matilde Macchitella: “Con Viola Mon Amour, vogliamo donare al pubblico momenti di riflessione attraverso voci di donne che, sfruttando la forza evocativa di una rappresentazione teatrale, ci spingono ad immaginare un mondo senza violenza. Il teatro diventa così un luogo fisico e ideale di incontro, in grado di contribuire alla crescita dei giovani e della comunità tutta promuovendo importanti cambiamenti culturali”.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...