Home Tags Posts tagged with "vittoria scarpa"

vittoria scarpa

by -
0 615
Francesco De Micheli (Casarano), Vittoria Scarpa (di Sannicola) e Riccardo Carlino (Matino)

Francesco De Micheli (Casarano), Vittoria Scarpa (di Sannicola) e Riccardo Carlino (Matino)

CASARANO. Sogni, progetti e legittime ambizioni nei rappresentanti degli organi dell’Università del Salento eletti di recente. «Mi sono candidato per mostrare che si può cercare il bene comune senza tornaconto personale attraverso il dialogo e l’incontro con gli studenti. L’intento – afferma Francesco De Micheli (di Casarano), rappresentante al Senato accademico per “Obiettivo studentiˮ – è quello di operare con realismo e prudenza, testimoniando che l’università si può migliorare attraverso il rapporto con gli studenti». Da Matino fa da eco Riccardo Carlino, eletto nel Consiglio didattico di Scienze politiche (per “Icaroˮ), il quale afferma: «Tra i motivi che mi hanno spinto alla candidatura vi è sicuramente l’idea di dare una svolta al mio corso di laurea, complice anche la stima per alcuni ragazzi dell’associazione Icaro, di cui faccio parte. Cercherò di portare avanti battaglie concrete costruendo un percorso da compiere da qui ai prossimi anni». Da Sannicola l’impegno di Vittoria Scarpa, neoeletta al Comitato unico di garanzia (per “Linkˮ): «Considero il mio ruolo un modo per coronare un percorso di militanza ed associazionismo che dura dalle scuole superiori, nel quale ho “viaggiatoˮ al fianco dello studente, cercando di difendere i suoi diritti, tra cui anche quello al contrasto alla discriminazione e alle pari opportunità sul luogo di studio». Tra gli altri eletti troviamo Matteo Giuri e Cosimo Prete (da Casarano), Leandro Preite, Luigi Maglie e Mattia Solito (Taurisano), Angelo Cataldi, Nemola Zecca, Michele Cortese e Alvaro Maggio (Gallipoli), Mattia Chetta e Robert D’Alessandro (Racale), Veronica Cretì (Parabita), Tiziano De Salve (Sannicola), Elisa Marrella (Tuglie) e Daniele Costantino (Matino).
(Ha collaborato Jacopo Sabato)

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...