Home Tags Posts tagged with "tecnologia"

tecnologia

Alezio – Una riflessione a più voci su rischi e vantaggi dell’utilizzo della tecnologia, tra prospettive di ricerca e prevenzione del disagio legato ad un uso non consapevole del mezzo. Si terrà giovedì 11 ottobre alle ore 17 presso la sala consiliare del comune di Alezio l’evento “Psiche e tecnologia: opportunità e disagi”, nell’ambito del mese del benessere psicologico in Puglia promosso dall’albo regionale di categoria. Esperti di differente estrazione disciplinare si contronteranno e rifletteranno sui cambiamenti sociali e relazionali che la tecnologia ha apportato nella vita di tutti i giorni.
Dopo i saluti del sindaco Andrea Barone e dell’assessore alle Politiche sociali Roy De Santis, si passerà alle relazioni degli esperti. Il convegno, realizzato con il patrocinio del Comune di Alezio, sarà moderato dal direttore di Piazzasalento Fernando D’Aprile e si aprirà con un focus sui rischi legati all’utilizzo della tecnologia, in particolar modo da parte dei più piccoli, e del ruolo e della responsabilità dell’adulto di riferimento. Se ne parlerà con la psicologa e promotrice del convegno Francesca Paglialonga (foto) e Andrea Feltri, esperto e docente in criminologia clinica e in scienze criminalistiche, direttore scientifico dell'”Accademia delle scienze psico-criminologiche e criminalistiche” di Padova, e del Centro studi e formazione psico-criminologia di Roma. La seconda parte del convegno farà luce su opportunità e utilizzi “virtuosi”, con la relazione degli ingegneri informatici e ricercatori Marco Leo e Andrea Caroppo dal titolo: “La tecnologia per superare i propri limiti”.

PARABITA – Approfondire lo studio delle discipline scientifiche e tecniche per superare il pregiudizio delle differenze di genere e favorire l’inclusione. Con l’ultimo incontro formativo che si terrà il prossimo 2 dicembre, presso il centro di cultura del mare ”Marea” di Gallipoli, gli studenti della scuola secondaria di primo grado “G. Dimo” di Parabita, porteranno a termine il progetto “Stem” (“Scienza, tecnologia, ingegneria e matematica”), un percorso  articolato in un totale di dieci incontri settimanali per 40 ore totali. Le docenti Rita Parente e Loredana Gilberto hanno curato, in qualità di tutor la programmazione ministeriale, promossa dal Dipartimento delle Pari opportunità. Esperti esterni hanno poi curato lo svolgimento dei laboratori (“Cultura del mare realtà virtuale immersiva”, “Robotica” e “Utilizzo delle Apps”). A gestire il monitoraggio di questa esperienza è stato il prof. Demetrio Ria dell’Università del Salento. Tra gli obiettivi, quelli di stimolare i ragazzi all’apprendimento delle materie “Stem” con modalità innovative, promuovendo al tempo stesso una didattica inclusiva attraverso l’utilizzo della tecnologia. «L’assidua frequenza degli alunni partecipanti, con il 6o% di ragazze,  testimonia come l’innovazione didattica passa anche attraverso il coinvolgimento delle diverse risorse del territorio nell’intento di intraprendere nuove strade e fare esperienze stimolanti per orientare lo sguardo al futuro lavorativo dei nostri studenti», afferma con soddisfazione la dirigente dell’Istituto comprensivo, Antonia Perrone. A dirsi entusiasti di queste attività, sono state anche le famiglie degli alunni, le quali si sono subito complimentate con i responsabili. Prossimamente, la scuola darà  vita ad altri percorsi formativi attraverso il progetto “Pon inclusione”. Lo scorso 23 novembre la scuola ha, infine, rinnovato  le cariche del “comitato genitori”. Il nuovo presidente eletto è Alessandro Giumentaro e il suo vice Luigi Marrocco. La carica di tesoriere  sarà ricoperta da Mimma Ria, mentre  quella di segretaria da Ada Nicoletti.

by -
0 1070

virgilio provenzano mediolanumGALLIPOLI. I cambiamenti ormai irreversibili nell’ultimo decennio e i loro effetti sul mondo di oggi e su quello che verrà; le ultime tecnologie disponibili, il loro governo e le opportunità che sono a portata di mano: il “future manager” Giancarlo Orsini  della Corporate University di Banca Mediolanum sarà a Gallipoli, al teatro Tito Schipa, il 24 ottobre prossimo per spiegarlo agli invitati, all’insegna dell’ottimismo e della speranza, come già verificato nel precedente Progress 2013″ svolto al centro congressi dell’Acaya Golf Resort di Vernole nel giugno scorso.

Questo appuntamento tutto gallipolino si chiama “Progress 2013: guarda il tuo Futuro” e sarà “un viaggio che ti accompagnerà a scoprire quante opportunità di bussiness e di crescita globale il futuro riserva ancora a noi stessi e ai nostri figli”, come scrivono gli organizzatori, in primis il “family banker” del Gruppo milanese, Virgilio Provenzano (foto). «Il dottor Orsini è in grado di farci vedere il mondo che verrà e che lui conosce con un certo anticipo, studiando e viaggiando per ogni dove per conto della nostra Università. Ovunque si sia andati a tenere queste conferenze, alla fine il clima di fiducia e di entusiasmo era palpabile», aggiunge Provenzano.

«Il progresso è in parte fra noi – afferma il dottor Orsini – quando dimostriamo di saper ascoltare le persone, di fare tesoro del passato, di rendere più facile il quotidiano, di costruire un avvenire migliore. Bisogna essere curiosi e mettere anima, cuore, passione e un pizzico di follia in tutto quello che si fa per andare incontro al progresso, migliorando l’esistente per sé e per gli altri. Per info sull’evento si può contattare il dottor Provenzano al 339 1649674.

lavagna_interattiva

Un primato positivo per la Puglia: le sue scuole, secondo un’indagine svolta da Skuola.net, sono prime a livello nazionale per dotazioni di pc, di lavagne interattive multimediali (Lim) e per  connessioni wi-fi. Il portale autore della ricerca ha esaminato i dati più recenti messi a disposizione dal Miur e ha così stilato una classifica con la Puglia in testa (il 14,6 % degli istituti risulta tecnologicamente avanti) e in ultima posizione la Liguria con il 6,3 %.

Ci si chiede, però, se gli insegnanti siano opportunamente formati per l’utilizzo di tali tecnologie. L’articolo su Repubblica.it (edizione di Bari) di ieri 12 settembre.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...