Home Tags Posts tagged with "“Questa è la mia terra”"

“Questa è la mia terra”

by -
0 838

Gal Questa e' la mia terra foto scuolaRACALE. Quattordici comuni coinvolti, 55 classi, per un totale di 1.100 alunni: sono i numeri di “Questa è la mia terra”, il progetto di educazione e sensibilizzazione ambientale nato da un protocollo d’intesa tra il Gal “Serre Salentine” e l’associazione “Emys” di Gallipoli. L’iniziativa s’incardina nel progetto di cooperazione Ideas che mira ad attivare politiche di sviluppo sostenibile nel settore dell’ambiente e della valorizzazione delle risorse e dei territori del Gal, allo scopo di favorire la conoscenza e la promozione del territorio, delle risorse naturali e la salvaguardia del paesaggio. La scuola, in questo senso, rappresenta uno straordinario bacino d’utenza in cui sviluppare delle attività didattiche mirate.
Fondamentale è il supporto dell’associazione “Emys”, presieduta da Renato Pacella, che promuove progetti e attività di ricerca nel campo della formazione, informazione, educazione ambientale, aggiornamento culturale e professionale dei cittadini e dei lavoratori, nella direzione di uno sviluppo sostenibile ambientale, sociale ed economico.
Il programma di “Questa è la mia terra” si rivolge alle prime classi della scuola secondaria di primo grado (nella foto una classe al lavoro), attraverso una serie d’incontri in aula su temi specifici di carattere ambientale, come la tutela delle aree protette, dell’ambiente, del mare, la valorizzazione del territorio, la lotta all’inquinamento. I ragazzi daranno sfogo alla loro creatività producendo disegni, racconti e poesie per partecipare ad un concorso. I migliori elaborati saranno pubblicati in una “Piccola guida ambientale” prodotta dal Gal, mentre il vincitore in assoluto avrà diritto, insieme alla sua classe, ad una giornata in una masseria didattica, sempre offerta dal Gal.
Info: Renato Pacella 347-7039082, mail: info@emysambiente.it.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...