Home Tags Posts tagged with "“Premio Fratelli del Mare”"

“Premio Fratelli del Mare”

Gallipoli – Si è conclusa la XXIV edizione del premio “Fratelli del mare”, l’evento che premia anche quest’anno le personalità che si sono distinte nel loro rapporto con il mare, organizzato da Anmi Gallipoli del presidente Carmelo Scorrano. Quest’anno i premiati sono stati l’avvocato Raffaele Coppola di Bari “per la sua attività prestigiosa e senza confini in tutta Italia e per i rapporti che mantiene con la sua città d’origine, Gallipoli”; Serena Petricciuolo di Pisa ”per il modo in cui ha svolto la funzione di Ufficiale medico della Marina nell’arco di diversi anni”;  Francesco Gerbino di Gallipoli “per la sua professionalità, umanità e il suo altruismo, che rivolge a tutte quelle persone bisognose di cure, alleviando la loro sofferenza con il rapporto prima familiare e poi medico”; Luigi Giungato, direttore Anxa di Gallipoli “ che propone l’esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale con la diffusione della memoria storica della sua città”; Paolo Rastrelli di Napoli “che attraverso le sue competenze ha contribuito a diffondere la cultura marinaresca curando studi, pubblicazioni, convegni sui diversi campi di attività del mare”; il maresciallo Alessandro Sanna di Riva Trigoso “per la sua generosità, la capacità di guardare verso il mare e scorgere il pericolo”; Luca Negro di Gallipoli “addetto ai servizi di macchina impegnato i numerose operazioni di soccorso a favore dei migranti provenienti dalla Libia e distintosi per il costante impegno e ed una eccezionale resistenza”; Alessandro Gallo di San Canzian d’Isonzo “per il coraggio dimostrato salvando un uomo caduto in mare” ed il maestro gallipolino Enrico Tricarico “pianista, compositore e direttore d’orchestra, per la sua attività concertistica e pubblicistica e per il suo “Inno per il mare” dedicato a Gallipoli”.

Targhe in ricordo poi dei Cavalieri Giorgio Busti e Giorgio Caiffa, tessera e il diploma di socio benemerito invece ad Armando Scarpina. La serata è stata condotta dal prof. Gino Cuppone affiancato dalla scrittrice Nadia Marra, con Marta Piccolo e le musiche del maestro Enrico Tricarico e la soprano Lucia Conte, la voce di Antonio Ancora e la fisarmonica di Alessandro Gazza. Le coreografie sono state curate da Lia Preite di “Salento art studio ballet”. “Tutto molto bene – commenta il presidente Scorrano – anche perché ho avuto un grande aiuto dal vicepresidente, il maresciallo Rocco Campa insieme ai consiglieri nel trovare le personalità che tutelano e salvaguardano il mare, dando anche la loro vita per aiutare gli altri. Siamo qui a portare avanti questo premio ogni anno ormai da 24 anni; nato come Premio Bontà e ora conosciuto come premio Fratelli del mare: perché alla fine compiere un atto d’amore è l’essenza della vita”.

Premio Fratelli del mare

GALLIPOLI. Si terrà sabato 19 agosto presso la sede Anmi di Gallipoli, la XXIV edizione del premio “Fratelli del mare”. La manifestazione dell’“Associazione nazionale marinai d’Italia” premia ogni anno le personalità che si sono distinte nel loro rapporto col mare.  L’evento inizierà alle ore 19, 30 con l’arrivo delle autorità sui seguirà l’ammaina bandiera e la lettura della “preghiera del marinaio”, con i saluti e l’introduzione alla serata  del presidente dell’Anmi di Gallipoli, Carmelo Scorrano. Ad essere premiati quest’anno saranno Raffaele Coppola (di Bari), Serena Petricciuolo (Pisa), Francesco Gerbino (Gallipoli), Luigi Giungato (direttore Anxa di Gallipoli), Paolo Rastrelli (Napoli), Alessandro Sanna (Riva Trigoso), Luca Negro (Gallipoli), Alessandro Gallo (San Canzian d’Isonzo) e il maestro gallipolino Enrico Tricarico. Con una targa verranno, inoltre, ricordati  Giorgio Busti e Giorgio Caiffa. La tessera e il diploma di socio benemerito andranno invece ad Armando Scarpina. Il comitato d’onore di quest’anno è formato da Paolo Pagnottella, presidente nazionale Anmi,  monsignor Francesco Filograna, vescovo della diocesi Nardò-Gallipoli, dal prefetto di Lecce Claudio Palomba, dal presidente della Regione Michele Emiliano, dal sindaco di Gallipoli Stefano Minerva, dal comandante della capitaneria di porto di Gallipoli Domenico Morello, dal senatore Vincenzo Barba e da Attilio Caroli Caputo.  Conducono la serata il prof. Gino Cuppone e Nadia Marra con Marta Piccolo; musiche del maestro Enrico Tricarico, con la soprano Lucia Conte, la voce di Antonio Ancora e la fisarmonica di Alessandro Gazza. Coreografie a cura di Lia Preite di “Salento art studio ballet”.

by -
0 1145

“Fratelli del Mare” 2014

GALLIPOLI. Il “Premio Fratelli del Mare” è giunto alla XXII edizione. La manifestazione si terrà il 23 agosto alla 20 presso la sede dell’Associazione nazionale marinai d’Italia (Anmi) sul lungomare Marconi. Nato negli anni ’80 come “Premio Bontà”, nel decennio successivo ha preso la denominazione attuale e viene assegnato a coloro che si sono distinti in atti di altruismo mettendo a volte a rischio la propria vita. Dopo la preghiera del marinaio, i saluti del presidente Carmelo Scorrano e gli interventi dell’avv. Fredy Salomone e del direttore artistico Gino Cuppone, si passerà all’assegnazione dei premi. Quest’anno saranno premiati: Catia Pellegrino, comandante della nave “Libra”, il regista Edoardo Winspeare, Antonietta Bove degli “Amici di Nico” di Matino, il maresciallo dei carabinieri Carmelo Floriddia, la comandante della nave “Etna” Serena Petricciuolo.

Le targhe premio andranno al tenente di vascello Marco Chianella e al direttore di macchine Roberto Fedele. Le targhe remember a Gino Pacella e Cosimo Trombone già presidenti del gruppo, capo meccanico Emanuele Perrone e ammiraglio Antonio Giungato. Interventi delle autorità presenti, esibizioni di danza di Eleonora Vinci di Parabita, musiche del maestro Enrico Tricarico (soprano Maria Luisa Lattante, voice Antonio Ancora).

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...