Home Tags Posts tagged with "polo uno"

polo uno

Galatone – “Pulito è più bello” e lo sanno anche i bambini: il progetto “Galatonesi a raccolta” sbarca a scuola ed entra direttamente a contatto con gli alunni di prima media del Polo 1. L’iniziativa di un numero sempre crescente di volontari del posto, che da ormai due anni ripuliscono da rifiuti di ogni genere diverse aree soprattutto periferiche della città, è approdato in quattro classi, con altrettanti incontri, dell’Istituto diretto da Adele Polo. «Sono stati illustrati gli interventi e gli obiettivi dell’associazione, con grande partecipazione dei ragazzi, molto reattivi nel riconoscere i vari punti sporchi delle campagne e incuriositi dalle scritte “pulito è + bello” sparse per il paese», afferma la dirigente. Domenica 22 aprile gli attivisti si sono  resi protagonisti dell’ennesimo blitz, stavolta in via delle Serre, una zona di campagna al confine con il comune di Sannicola. Si è trattato solo l’ultima tappa di una serie di interventi che da circa un mese sono anche mappati sulla app della città di Galatone, “La Chiazza”. «Prossimamente – fanno sapere i promotori – i ragazzi saranno coinvolti a mettere le loro mani nella spazzatura abbandonata dai loro conterranei, il modo più efficace per capire quanto sia odiosa quella forma di inciviltà».

by -
0 587
Anna Piccinno

Anna Piccinno

CASARANO. Leo club Casarano e Istituto comprensivo Polo 1 uniti per la cultura della diversità. Ben 113 alunni (tre classi dell’Infanzia e due della Primaria), sono stati coinvolti nel progetto “Kairos: pensare speciale per un’integrazione al contrario” proposto dall’associazione giovanile del Lions club. «Mettersi nei panni di chi vive una disabilità ha permesso ai bambini, e non solo, di scoprire che la diversità è un bacino di meravigliose ricchezze», affermano i promotori. Le problematiche connesse alle disabilità sono state affrontate anche con il gioco dell’oca “Let’s play different”. Finalità ultima del progetto proposto dal Leo club presieduto da Anna Piccinno (foto) e dalla scuola diretta da Giovanni Casarano è stata quella di “sensibilizzare i bambini con un’educazione alla diversità attraverso attività ludiche che permetterà loro di essere oggi liberi dai pregiudizi di domani”

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...