Home Tags Posts tagged with "parco ugento"

parco ugento

by -
0 1851

spiaggia  Torre San Giovanni UGENTO. Bell’Italia, rivista specializzata in viaggi e turismo, nel numero di giugno dedica ben dieci pagine al comune di Ugento. Luoghi e atmosfere della terra salentina sono descritte nella rivista nazionale: gli scogli di Torre San Giovanni, di fronte all’isola di Pazze, la baia di Lido Marini, la pineta delle Fontanelle e le spiagge bianche di Torre Mozza, e ancora centro storico e attività d’intrattenimento organizzate all’interno del Parco Naturale Regionale “Litorale di Ugento”.

Carmen Mancarella, che ha firmato il servizio, racconta anche dell’itinerario archeologico: dal Nuovo Museo Archeologico alla Collezione Colosso, dal Complesso della Cripta del Crocifisso al Museo Diocesano. « Il reportage di Bell’Italia rende merito alle bellezze del nostro territorio. – Commenta il Sindaco Massimo Lecci- Ci auguriamo che sia una cartolina invitante per coloro che sceglieranno di trascorrere qui le loro vacanze. Posso inoltre affermare con soddisfazione che anche questo è uno dei risultati mirabili degli sforzi compiuti nel corso degli anni in fatto di tutela ambientale, valorizzazione delle bellezze storico-artistiche e della promozione del territorio a livello culturale e turistico»

 

by -
0 863
Parco Litorale di Ugento

Parco Litorale di Ugento

UGENTO. Proseguono gli appuntamenti del “Maggio Salentino”.  Per la sezione “Conoscere il Salento” l’ appuntamento con la natura di sabato 24 è al Parco Litorale di Ugento, per una visita guidata alla scoperta del lungomare, dalle 16 alle 19, partendo da Lido Pineta. ( tel. 334.3130040, tel. 349.3788738). Per conoscere il calendario degli appuntamenti, con l’enogastronomia, i paesaggi rurali e le tradizioni esiste, inoltre, un’applicazione creata appositamente, scaricabile da Google Play.

il sindaco di Alliste Antonio Renna

il sindaco di Alliste Antonio Renna

ALLISTE. Un milione di euro da investire nella rigenerazione ambientale e nella mobilità sostenibile: il finanziamento regionale, più che cospicuo, lo ha ottenuto il progetto pilota presentato, a giugno scorso, dai Comuni di Gallipoli, Racale e Taviano, sotto la direzione di quello allistino.

L’Ente ha così premiato, nell’ambito del suo Programma di azioni per l’ambiente, la buona idea condivisa dalle quattro Amministrazioni: rafforzare il collegamento tra due aree protette e da proteggere, il Parco naturale dell’isola di Sant’Andrea e litorale di Punta Pizzo con il Parco di Ugento, ma nel pieno rispetto della natura.

Come? Combattendo l’erosione costiera, realizzando piste ciclabili, migliorando la qualità delle acque che al mare arrivano attraverso il canale dei Samari, riattivando la funzione ecologica delle paludi costiere retrodunali e conservando al meglio l’habitat costiero.

Soddisfatto il sindaco di Alliste, Antonio Renna: «La Regione ha riconosciuto in questo nuovo progetto il seguito del nostro programma di rigenerazione territoriale, di cui la pista ciclopedonale è una manifestazione, basato sulla riduzione del traffico costiero».

Parco-Litorale-di-Ugento

GALLIPOLI. “Discovering Puglia” sta per partire con un altro mese di iniziative dedicate alla conoscenza ed alla promozione del territorio salentino. Grazie al progetto presentato dall’assessorato al Turismo regionale, sino alla prima settimana di gennaio 2014, si potranno scoprire le bellezze dei parchi naturali di Gallipoli e Ugento, ma anche la cultura e i buoni sapori dell’entroterra, il tutto a costo zero.

Si comincia l’8 dicembre, con una salutare passeggiata in bici, con partenza da Torre San Giovanni e visita al Museo Archeologico di Alezio. Stessa data per i tre incontri previsti  ad Ugento: passeggiata tra i canaloni e la macchia ugentina, escursione nel Parco alla ricerca di scorci caratteristici da fotografare e per i più atletici una gara in bicicletta. Gli appuntamenti riprenderanno il 29 dicembre con due gustose proposte. La prima riguarda Gallipoli e prevede l’osservazione dei volatili (birdwatching) nell’area tra l’Ecoresort le Sirenè e il lungomare Galilei e al termine degustazione di piatti tipici. La seconda, porterà letteralmente in tavola i prodotti del Parco ugentino, con le lezioni di cucina che illustreranno come preparare alcune delle ricette della tradizione salentina.

Discovering Puglia concluderà il progetto,  inaugurando il 2014, con l’itinerario di trekking e degustazione nel “Parco di Punta Pizzo e Isola di Sant’Andrea” e la gara in bicicletta nel “Parco naturale di Ugento” previsti il prossimo 5 gennaio. Per informazioni ecco gli indirizzi a cui rivolgersi: info@parcolitoralediugento.it e legambientegallipoli@tiscali.it.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...