Home Tags Posts tagged with "parco dell’incoronata"

parco dell’incoronata

Italia Nosta -DeVitis1 (3)Nardò. Il “Parco dell’Incoronata”, polmone verde e area attrezzata per eventi, ben inserito in un contesto di valore storico, architettonico e paesaggistico come quello dell’area prospiciente il complesso architettonico della Chiesa dell’Incoronata di Nardò, dove da trent’anni sorge invece un vero e proprio “eco-mostro”, scheletro di cemento armato che doveva diventare il nuovo Municipio: questa la proposta avanzata da Italia Nostra nel corso della manifestazione, che si è svolta il 27 giugno scorso presso il Parco culturale giovanile “La saletta” a Nardò, organizzata dalle sezioni salentine (Salento Ovest e Sud Salento) dell’associazione ambientalista, per ricordare, ad un anno di distanza dalla scomparsa, l’avvocato Salvatore De Vitis che per lungo tempo ha ricoperto l’incarico di presidente della Sezione Salento Ovest e di presidente regionale di Italia Nostra. Nell’iniziativa infatti, patrocinata dal Comune di Nardò, in occasione del 60° anniversario dalla fondazione di IN, centrale è stata la figura dell’avvocato Salvatore De Vitis, “amico, cittadino, politico e professionista – come hanno sottolineato gli organizzatori – che per decenni ha ritenuto prioritario l’impegno civile per la difesa dei beni comuni. Vero padre di Portoselvaggio e uomo che più di tutti si è battuto contro gli scempi urbanistici e ambientali di Nardò”.

Dopo il saluto del sindaco Marcello Risi a ricordare la figura dell’avvocato De Vitis sono stati il presidente della Sezione Salento Ovest di IN Cosimo Manca, l’avvocato Giuseppe Bonsegna, Marcello Gaballo, storico e presidente della Fondazione Terra d’Otranto, e Graziano De Tuglie, presidente della Consulta per l’ambiente di Nardò. Hanno illustrato la proposta per la riqualificazione dell’area dell’Incoronata il presidente della sezione Sud Salento, Marcello Seclì, l’architetto e storico Giancarlo De Pascalis, l’agronomo Bruno Vaglio e Antonio Costantini, studioso del paesaggio salentino.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...