Home Tags Posts tagged with "opera"

opera

Nardò – Pensieri, parole, musica per uno spagnolo salentino. Torna in scena la poesia di Vittorio Bodini a Nardò. Domani, sabato 17 febbraio, alle 20,30, il Centro studi Vittorio Bodini propone al Teatro comunale “Quasi Spagnolo: Italiano del Sud” una serata in musica e parole sull’opera e la figura del letterato e intellettuale salentino. L’evento si inserisce nel solco delle iniziative bodiniane già avviate lo scorso agosto con l’inaugurazione della mostra permanente “Viviamo in un incantesimo. Vittorio Bodini tra letteratura e vita” nelle sale del Castello degli Acquaviva d’Aragona.

La serata è articolata in diversi momenti. Si partirà dalla premiazione delle tesi di laurea e di dottorato più meritevoli sulla figura e l’opera di Bodini. Il bando lanciato lo scorso ottobre ha raccolto adesioni da  prestigiose università italiane e straniere e ha portato alla premiazione di Carolina Tundo dell’Università del Salento, di Maya Battisti dell’Università di Firenze e del dottore di ricerca Pantaleo Luceri dell’Università di Madrid. Sarà l’occasione, inoltre, per presentare finalmente al pubblico gli atti del Convegno internazionale di studi che si è tenuto nel 2014 a Lecce e a Bari in occasione del centenario della nascita del grande poeta. Curati da Antonio Lucio Giannone, docente di Letteratura italiana contemporanea all’Università del Salento, e pubblicati dall’editrice Besa in due tomi, gli atti ora sono a disposizione del pubblico e degli studiosi che vogliono conoscere ancora di più le vicende che hanno segnato la produzione letteraria e l’esperienza sociale di una delle figure più particolari del Novecento italiano ed europeo. Non mancherà naturalmente la presenza di Bodini attraverso le sue opere: ogni momento sarà infatti scandito e ritmato dalla lettura di alcune delle poesie più belle, curata dall’attore Antonio Minelli, regista della serata, e dalla musica degli Ecovanavoce, ensemble romano che ha messo in musica proprio i componimenti lirici di Bodini. I brani saranno eseguiti da Fabio Lorenzi, Paolo Fontana, Carlo Gizzi, che per l’occasione saranno accompagnati da Alessandra Caiulo, Ninfa Giannuzzi e Valerio Daniele. Luisa Ruggio condurrà la serata, che avrà un prologo alle 18 con l’apertura straordinaria della mostra al Castello e un piccolo buffet di accoglienza (dalle 19) per i visitatori. Alle 20,15 ingresso in sala al teatro con inizio della cerimonia alle 20,30.

L’evento è promosso dal Centro Studi Vittorio Bodini con il patrocinio e la collaborazione della Regione Puglia, del Comune di Nardò, dell’Università del Salento, del Rotary Club Nardò Distretto 2120, del Presidio del Libro di Nardò, del Liceo Galileo Galilei e di Besa editrice (nella foto Valentina Bodini e Lucio Giannone).

by -
0 459

Alezio – Giunge al giro di boa “All’Opera”, la rassegna lirica promossa da El Barrio Verde, ad Alezio. Venerdì 26 gennaio nuovo appuntamento in compagnia di Rossini, Bellini, Donizetti, Bizet e Puccini nella serata “Viva L’Opera”. In scaletta le arie d’opera tra le più belle e temi indimenticabili, eseguiti dalla soprano Simona Gubello, il tenore Vincenzo Sarinelli, Luca Gorgoni al violino, Enrico Tricarico al pianoforte, e accompagnati dalla voce narrante di Salvatore Coluccia della compagnia teatrale “Armonauti”. Anche per questo appuntamento, così come per il precedente dedicato a Maria Callas e per i prossimi, la direzione artistica è a cura del Maestro Tricarico, di Gallipoli.

Molto partecipata e apprezzata da un pubblico di “intenditori” e non del genere la rassegna, iniziata a novembre con il primo concerto a cura di Cesare Dell’Anna, Ekland Hasa e la voce della mezzosoprano Nevila Matjan e proseguita il mese scorso con l’omaggio alla “Divina”. Dopo la serata di venerdì 26, in  scena si tornerà il 23 febbraio con “Viva Verdi”, per un omaggio al compositore italiano tra i massimi autori di melodrammi. Il sipario sulla rassegna del “Barrio Verde” calerà l’8 marzo con una speciale serata dedicata al mondo femminile e “Donne all’opera – La Traviata”. (Ingresso Euro 5, per info e prenotazioni: 3274592706 – 3283780589).

by -
0 931

ALEZIO – Si terrà sabato 2 dicembre, alle ore 21 presso “El Barrio verde” di Alezio, il secondo appuntamento della rassegna lirica “All’opera” (informazioni e prenotazioni ai numeri 327/4592706 e 328/3780589). La serata sarà dedicata a Maria Callas,  proprio in occasione della giornata in cui nacque, nel lontano 1923: un omaggio alle liriche che l’hanno resa celebre e ineguagliata soprano. Al pianoforte il maestro Enrico Tricarico, direttore artistico della rassegna e al violino Luca Gorgoni, accompagneranno la soprano Lucia Conte e la voce di Fernando Greco, che si occuperà della narrazione della vita della Callas.  Dopo il successo del primo appuntamento del 9 novembre (“Qui si opera” con Cesare dell’Anna, Ekland Hasa e Nevila Matja), si punta a replicare con questo e i prossimi appuntamenti, che saranno venerdì 26 gennaio con “Viva l’opera!” con Antonella Colaianni come mezzosoprano, Raffaele Pastore come tenore ed Enrico Tricarico al pianoforte che spazieranno tra Rossini, Bellini, Donizetti Bizet e Puccini. Si continuerà il 23 febbraio con “Viva Verdi”, con la soprano Maria Luisa Lattante, il tenore Enrico Terrore e le musiche al pianoforte del maestro Tricarico per un omaggio a  Giuseppe Verdi. La rassegna si concluderà l’8 marzo con “Donne all’opera- La Traviata”, con la soprano Lucia Conte, il tenore Raffaele Pastore, il baritono Carlo Provenzano e l’“Ensamble Terra del sole” diretta da Enrico Tricarico. Le ambientazioni saranno a cura della compagnia teatrale “Gli Armonauti”. «Ringrazio “El Barrio Verde” per avermi affidato la direzione artistica della rassegna – afferma il mastro Tricarico-  nella quale avrò il piacere di presentare e accompagnare con il mio pianoforte cantanti salentini affermati sulle scene internazionali».

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...