Home Tags Posts tagged with "offshore"

offshore

Gli occhi dei gallipolini, e non solo, sono stati tutti puntati sugli scafi dell’Offshore tra il 14 e il 15 giugno 2013. La gara valida per il Campionato europeo, svoltasi il sabato mattina, è stata preceduta dalle prove libere del venerdì pomeriggio, non meno partecipate. L’iniziativa è stata promessa dagli assessorati allo Sport, al Turismo e alla Pubblica istruzione del Comune di Gallipoli.

Le foto sono di Alessandro Magni e Flavia Sabato.

by -
1 1196

MOTONAUTICA E GIOCHI PER TUTTI Il Club nautico di Enzo Mariello punta quest’anno a tenere l’attenzione sulla città per una settimana intera, intorno
alla gara dei bolidi dell’Offshore. Il programma non è ancora definito ma si sta lavorando da mesi per organizzare giochi per bambini, esibizioni degli ultraleggeri, gare sci per disabili e altro ancora

Gallipoli. Nella passata stagione fu storia di un solo week end, ma sono bastati quei due giorni per capire quanto siano mancate, in questi anni, la motonautica e le competizioni Offshore a Gallipoli.

L’appuntamento doveva essere dunque rinnovato e così sarà, magari puntando ad un bel rilancio da parte del Club nautico presieduto dall’architetto Enzo Mariello. Sembra essere questa la chiave per capire quanto potrebbe accadere nella “città bella” alle porte della prossima estate. La massiccia partecipazione, il ritrovato entusiasmo e l’indotto pubblicitario ed economico, che il campionato italiano ha portato in dote nel giugno scorso, hanno dato slancio agli organizzatori, spinti dalla volontà di ampliare la kermesse: una intera settimana, durante la quale non ci sarà solo la gara vera e propria (dovrebbero solcare le acque salentine le dieci imbarcazioni Offshore internazionali, monocarena da 13 metri, nel percorso Gallipoli-Leuca e ritorno), ma tante manifestazioni associate, spettacoli ed esibizioni. Si mira ad un coinvolgimento totale della città e del comprensorio jonico, per assicurare una presenza sempre maggiore di spettatori e turisti anche in giugno e cercare di radicare, nuovamente, un evento di cui per troppi anni, forse, Gallipoli si è sentita orfana.

Tutto è ancora in fase di definizione, sottolineano gli organizzatori che a fine marzo in Comune si sono incontrati con i promotori della manifestazione sportiva. Tra le probabili novità, alcune davvero suggestive, figurano numerosi eventi collaterali su cui si sta lavorando da tempo: dai giochi di strada rivolti ai più piccoli, che si potranno cimentare alla guida di gommoncini con istruttore, ad una mongolfiera che offrirà l’opportunità di vedere Gallipoli dall’alto; dalle incredibili evoluzioni di idrovolanti e ultraleggeri, al campionato di sci nautico per disabili, fino alle “Notti di Galileo”. Tanto dunque il materiale che bolle in pentola: nei prossimi giorni  si avrà un quadro più definito ma il divertimento sembra già assicurato.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...