Home Tags Posts tagged with "oda music fest"

oda music fest

Taurisano – La musica come ancora di salvezza. Un’immagine che farà da sfondo all’appuntamento musicale organizzato dall’associazione “OdA – Officina degli artisti” per domenica 15 aprile, alle 20, presso la struttura tensostatica del L.U.G. “da Charlotte”, a Taurisano. L’evento dell’”Oda Music Fest”, nato per valorizzare gli strumenti in ottone, “brass”, e per diffondere la cultura e l’espressione di questi strumenti, vedrà protagonista di questa terza edizione il gruppo degli “Apocalypse trio”, di cui fa parte un musicista speciale che, rimasto tetraplegico a causa di un incidente stradale nel 2004, sfoga oggi tutto il suo coraggio e la sua passione per la musica suonando la tromba. Il trombettista in questione è Vincenzo Deluci. Completano il trio Giuseppe Mariani (elettronica) e Camillo Pace (doublebass – electron ics). La loro performance trasporterà il pubblico in nuovi mondi visio-musicali, come una sorta di slow motion, attraverso l’unione di strumenti acustici ed elettronici dando vita ad un progetto di New elettro-jazz. Profondamente toccante, ricca di speranza, la storia del Maestro Deluci: grazie alla “slide trumpet” creata ad hoc dal musicista Giuliano Di Cesare, sfrutta a pieno quel residuo movimento dell’avambraccio sinistro che conserva, per poter esprimere in musica la propria passione, tant’è che, già dal 2006, il trombettista è ritornato a comporre opere inedite con l’ausilio di un puntatore ottico e di un computer ad alta tecnologia. Di recente ha dato vita all’associazione “AccordiAbili”, di cui è presidente, insieme a Fabrizio Giannuzzi, Giuliano Di Cesare, Bruno Marchi e Cinzia Marasciulo. L’obiettivo prioritario è lo sviluppo di nuove tecnologie che possano permettere ai diversamente abili con abilità facoltative integre di suonare almeno uno strumento musicale. La direzione artistica dell’evento è affidata a Marco Puzzello. La performance pittorica sarà curata da Emanuele De Marco; voce narrante di Pasquale Santoro.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...