Home Tags Posts tagged with "nuovo parroco"

nuovo parroco

Santa Caterina di Nardò – Novità rilevante in vista per il 37enne don Francesco Martignano di Parabita, che dal prossimo 8 luglio sarà parroco a Nardò, nella marina di Santa Caterina d’Alessandria. Lo ha stabilito in questi giorni l’ordinario diocesano mons. Fernando Filograna, che nei prossimi giorni ne ufficializzerà la nomina, firmando l’apposito decreto, col quale sarà sollevato dal precedente incarico di vicario parrocchiale a Maria Santissima Annunziata di Tuglie. Don Francesco Martignano prenderà il posto di don Piero Inguscio, che nei giorni scorsi è stato nominato parroco a Copertino, chiesa dei Santi Medici.

Al momento non è dato sapere di altri spostamenti di sacerdoti che sembrano comunque essere all’orizzonte, secondo fonti bene informate, e per le quali c’è quindi da aspettare.  dovrebbero esserci, ma saranno comunicate volta per volta. Ancorché piuttosto giovane, don Martignano è anche professore presso l’Istituto teologico pugliese di Molfetta, membro del Consiglio presbiterale e direttore dell’Ufficio liturgico e ministeri laicali diocesano, incarichi questi ultimi, che dovrebbe continuare a svolgere.

by -
0 1811

don fernando stefanelli -NEVIANO. «È con spirito di servizio e con umiltà che ho accolto questa nomina dopo averla messa nel cuore di Dio e della nostra Madre celeste per mezzo della mia preghiera». Con queste parole don Fernando Stefanelli (foto) si è insediato nella sua nuova parrocchia di San Michele Arcangelo di Neviano. Proveniente dall’ufficio parrocchiale della Beata Vergine Maris Stella di Torre Suda (“dove ho imparato a fare il pastore”), ma originario di Tuglie, don Fernando guiderà la comunità nevianese subentrando a don Giuseppe De Simone che dopo nove anni alla guida della parrocchia di Neviano, inizierà un nuovo cammino pastorale presso la parrocchia di San Nicola Vescovo nella vicina Aradeo. Don Fernando 53 anni è stato accolto nella matrice dal vescovo Fernando Filograna e dalle autorità civili e militari.
Dopo i saluti di rito il nuovo parroco ha voluto porre “uno sguardo di caloroso affetto per tutti gli anziani ed i sofferenti ed un particolare pensiero ai giovani e alle famiglie: mi affianco alle loro speranze per il futuro in questo periodo di crisi”. Naturalmente, Don Fernando non ha dimenticato di salutare e ringraziare tutti i suoi collaboratori a cominciare dal vicario don Francesco Tarantino.

di Giuseppe Calò

Ugento onora i Santi Medici e, salutando il parroco della Cattedrale don Rocco Zocco (foto), darà il benvenuto a don Rocco Frisullo. Il tutto mentre in paese arrivano i seminaristi della “Missione Giovani”. Sono giorni carichi di appuntamenti, per la chiesa ugentina: terminata la novena in onore dei santi Cosma e Damiano, il 26 si entrerà nel vivo della festa con le messe dalle 6 alle 11 e alle 17, nel santuario. Alle 18.30, poi, la tradizionale processione per le strade del paese, che si concluderà con la messa del vescovo monsignor Vito Angiuli in piazza San Vincenzo. Il 27, in processione le statue dei santi saranno accompagnate in Cattedrale per il pontificale delle 11. La giornata si chiuderà con il ritorno delle statue nel santuario, alle 18.15, e con le messe delle 19 e delle 20. Domenica 28, nuove celebrazioni, mentre il parroco don Rocco Zocco lascerà Ugento e farà il suo ingresso nelle parrocchie di Giuliano e Barbarano.
Ricco il programma civile. Venerdì 26 si esibiranno “I Calanti”, mentre dall’alba del 27 a mezzogiorno del 28 ci sarà la fiera mercato, aperta anche di notte. Prevista la fiera del bestiame. I giorni di festa saranno animati dalle bande di Racale e Squinzano. Alle 21, fuochi pirotecnici; domenica 28, in piazza Italia, concerto dei “Matia Bazar”. L’ingresso del nuovo parroco della Cattedrale, don Rocco Frisullo, sarà domenica 5 ottobre alle 10.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...