Home Tags Posts tagged with "notizie acquarica"

notizie acquarica

Castello Medievale - EsternaACQUARICA DEL CAPO. L’associazione folkloristica “La Quadriglia” impegnata da anni nella promozione del territorio, organizza con il patrocinio del Comune  “Percorsi”, un progetto culturale giunto con successo alla seconda edizione, che si svolgerà nell’incantevole cornice del  castello medievale in piazza San Carlo. Due appuntamenti riservati agli appassionati della storia e della tradizione del Salento: si inizia il 12 luglio, ore 17 con le  visite guidate tra gli scenari più suggestivi del borgo antico del paese.

Il visitatore potrà ammirare le bellezze del castello medievale con l’annessa chiesa “paladina” di San Francesco; gli altari barocchi della chiesa di San Carlo Borromeo; l’antica masseria fortificata di Celsorizzo, l’annessa cappella dedicata a San Nicola di Myra e  la Torre colombaia; la  Chiesa della Madonna dei Panetti e il sottostante frantoio ipogeo, testimonianza della produzione dell’olio da lampada simbolo dell’economia salentina; infine, il Museo del giunco presso palazzo Villani. Nella stessa serata, dalle ore 20, sarà possibile degustare i piatti tipici della “cucina povera” e per i più appassionati di storia ripercorrere le  tracce del passato in una mostra fotografica a cura dell’associazione Arches: “La linea del tempo.

Il Salento meridionale dal paleolitico medio all’età  dei metalli”. Le iniziative proseguiranno nella giornata del 25 agosto:visite  guidate nel paese a partire dalle ore 16; alle 19 degustazione dei prodotti della cucina locale. La serata si concluderà con lo spettacolo teatrale “Shakespeare … della stessa della sostanza dei sogni”, adattamento teatrale di Betta Cianchini. Le visite guidate e le degustazioni dovranno essere prenotate presso il Museo del giunco a palazzo Villani lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 17.30 alle 19.30, o  chiamando al  numero 3466337159.

Fidas2[1]ACQUARICA DEL CAPO. Si svolgerà domenica 28 giugno la “Festa del Donatore” organizzata dalla locale sezione della Fidas con il patrocinio del Comune di Acquarica. La manifestazione, (nella foto quella 2013) che si svolgerà presso la Piazza Polivalente, avrà inizio alle 17 con le donazioni che gli associati potranno fare nell’autoemoteca della Federazione pugliese donatori sangue (Fpds – Fidas), grazie al permesso e alla disponibilità del Centro trasfusionale di Tricase. Alle ore 19 sarà celebrata una messa e alle ore 20 è prevista la cerimonia della premiazione dei soci donatori. Lo spettacolo sarà garantito dalla Compagnia teatrale parrocchiale che per l’occasione metterà in scena l’esilarante commedia dialettale “Pilu, contropilu e permanente per signora”.

La manifestazione, dedicata alla piccola Dalila Tempesta, recentemente scomparsa, servirà a raccogliere fondi per un’associazione di Lecce. «Abbiamo pensato di destinare il ricavato della manifestazione all’associazione onlus “Cuore e mani aperte per chi soffre” – ha dichiarato il presidente della Fidas Paolo Calò – l’associazione leccese che da anni mette a disposizione una bimbulanza per il trasporto dei bimbi malati nei viaggi della speranza in strutture sanitarie fuori regione».

ACQUARICA DEL CAPO. Procede con comizi rionali e in piazza la campagna elettorale dei due candidati Ricchiuto e Ferraro. Il tutto condito con quello che è il naturale contorno in una competizione politica: domande al vetriolo e risposte che si fanno attendere, toni accesi e attacchi personali, scheletri tirati fuori dall’armadio e accuse a volte un po’ esasperate. E poi i commenti su chi ha portato più gente in piazza. Al momento nessuno potrebbe pronosticare il risultato, anche se ognuno si esprime in base ai propri desideri: i simpatizzanti della lista “Cittadini protagonisti” con Francesco Ferraro pensano di avere carta facile, forti del lavoro di cinque anni.

A scalfire le loro sicurezze ci sono invece i sostenitori di Bruno Ricchiuto e della lista “Io ci sono” che sono fiduciosi in un recupero. L’unico momento spiacevole si è verificato domenica scorsa, quando, alla fine di un comizio, Ricchiuto mentre parlava con un gruppo di persone e con due dello schieramento opposto, è stato aggredito verbalmente da un uomo, che si è avvicinato a pugni alzati verso di lui e che poi è stato prontamente allontanato. La notizia tiene ancora banco e ora circolano varie versioni su quale sia stata la reale dinamica dei fatti. Dettaglio originale: i candidati del gruppo di Ricchiuto vengono chiamati ironicamente “presentatori di Stranamore” in riferimento al famoso programma tv, perché hanno a disposizione un camper e hanno scelto di muoversi in paese con questo mezzo insolito, addobbato con il simbolo della lista.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...