Home Tags Posts tagged with "note d’estate"

note d’estate

MELISSANOLe voci talentuose di Francesca Spennato, di Melissano, e di Laura Saranelli, di Corsano, hanno conquistato i giurati del prestigioso concorso canoro nazionale “Note d’estate”, giunto domenica scorsa alla sua 10^ edizione a Matino. La giovane melissanese si è imposta nella categoria “Editi” con il brano “Stone cold”, stregando la giuria presieduta dal vocal coach di “Amici” e direttore dell’orchestra al “Festival di Sanremo”, Enzo Campagnoli, e composta dai produttori discografici Antonio Licchetta e Matteo Tateo, dal maestro Sergio Barone, dai fratelli autori e produttori musicali Nicco e Paolo Verrienti, di Casarano. Il decennale della manifestazione si è svolto in modo differente rispetto ai precedenti: dagli oltre 100 concorrenti presentatisi alle audizioni, ne sono giunti in finale 10 per la categoria “Editi” e otto per gli “Inediti”. Presentatori di serata, Paolo Ruffini e Antonio Cavalli. Le esibizioni canore sono state accompagnate dalla band de “I Bambini latini”. «È stata per me una grande soddisfazione vincere questo concorso – spiega Francesca – perché le audizioni vengono fatte in tutta Italia. Il livello qualitativo dei concorrenti era altissimo, mi gratifica tanto questo primo premio».

Sempre tra gli “interpreti” secondo posto ad Alessia Calabrese di Presicce con il brano “Che sia benedetta” e terzo a Giulia Margiotta di Galatone con “Guardastelle”. Nella categoria “cantautori”, alle spalle di Laura Saranelli, impostasi con il brano “Per dirmi ciao”, secondo posto a Desideria Carroccia di Alezio con “Noi” e terzo per Maurizio Protopapa di Matino con “Come away with me”. Il premio della critica è andato ad Antonio De Icco di Melissano con il brano “Il sole e la luna”, mentre il premio radio Skylab a Frank Meta di Frosinone con “Si va”.    

MATINOInteressante rassegna musicale domenica 30 luglio a Matino con “10 Anni di Note d’estate”. L’appuntamento con l’atteso festival canoro è alle ore 21 in piazza G. Primiceri. L’evento è organizzato dal circolo Anspi “Madre Teresa di Calcutta” della parrocchia S. Cuore di Gesù (parroco don Gianni Filoni di Seclì). «Il concorso canoro nazionale per giovani artisti – si legge nel comunicato di presentazione della diocesi di Nardò-Gallipoli – offre una possibilità per farsi conoscere dai grandi produttori della discografia italiana e straniera». Tanti sono, infatti, i nomi degli artisti sin qui succedutisi: Diego Calvetti, Luca Mattioni,  Adriano Pennino, Fio Zanotti, Gabriele Minelli, Nicco Verrienti(quest’ultimo di Casarano) insieme a ospiti importanti, tra cui Nathalie e Davide Mogavero (primi classificati alla quarta edizione di X Factor Italy), il cantautore Povia e i comici Uccio De Santis e Sabina Blasi sino alla “padrona di casa” Sara Vita Felline (finalista a The Voice of Italy). Sono 18 i finalisti di quest’anno, divisi tra brani editi e inediti, tra i quali la giuria presieduta da Vincenzo Campagnoli stabilirà il vincitore assoluto per entrambe le categorie. Ad accompagnare i cantanti sarà lo storico gruppo de “I Bambini Latini” mentre direttore artistico e giurato, assieme al fratello Carlo,  sarà l’autore e produttore musicale  Nicco Verrienti (paroliere di grandi nomi della musica pop italiana, tra cui Antonello Venditti, Emma Marrone, Annalisa, Giusy Ferreri, Chiara, Alessandra Amoroso e Francesco Renga). La serata, condotta da Antonio Cavalli e  dal presentatore televisivo Paolo Ruffini, sarà seguita e commentata in diretta dagli speaker di Radio Skylab.

note d'estate. 2015

Foto di gruppo per la scuola di canto del maestro Tony Frassanito (al centro). Quarto da sinistra l’autore Niccò Verrienti (di Casarano). In basso Sara Felline al ritorno sul palco che lo scorso anno la lanciò

sara felline a note d'estate 2015MATINO. Ultimi appuntamenti per l’“Estate matinese” che si concluderà con la festa dedicata a San Pio, il 23 settembre. Mai come quest’anno, protagosita della rassegna è stata la musica grazie alla prima edizione di “Jazz week summer festival”. È invece giunto all’ottava edizione il festival “Note d’estate”, organizzato dall’Anspi “Madre Teresa di Calcutta”. “The Lice” ed Emanuele De Giorgi i vincitori rispettivamente tra gli editi e gli inediti. La serata presentata da Giuseppe Cavalli e Uccio de Santis ha visto come ospite speciale anche Sara Vita Felline che, prima di “The Voice”, proprio un anno fa sul palco della sua città vinceva la settima edizione del concorso canoro per la categoria editi. Ecco i prossimi appuntamenti: il 13 agosto “Salento in piatto” e il 29 agosto “Per il cuore di un Angelo”. Si tratta di due manifestazioni che ritornano, per “Salento in piatto” è la seconda edizione, una serata che porta in tavola i prodotti tipici del Salento accompagnati da musica e divertimento, organizzata dalle associazioni Novass e Pro Loco con la direzione artistica di Sergio Lecci. In via Luzzatti, oltre a degustare rustici, “pittule”, focacce di vari tipi e pucce, ci sarà l’animazione del gruppo comico “Ciciri e tria” direttamente dai programmi Tv “Colorado” e Zelig” e i ritmi sudamericani di Antonio da Costa, cantante e autore di brani latino americani. “Per il cuore di un Angelo”, organizzato dagli Arcuevi, è un evento dedicato a Michele Seclì scomparso nel 2012 a seguito di un incidente stradale. La sua famiglia, da da tre anni, lo ricorda con una serata musicale, suoneranno due band: i “Radiofreccia” e gli “Scarlet” sul palco installato nei pressi di piazza Primiceri. Con l’estate si chiuderà anche il progetto “Escursioni nel borgo antico” organizzato dall’associazione “Amici del presepe” che ogni venerdì hanno proposto ai visitatori e a quanti volessero conoscere meglio il proprio paese, un giro turistico nel cuore del borgo matinese.

Nathalie – foto dal web

MATINO. Anche Nathalie, ospite della finale di “Note d’estate”, il festival canoro organizzato  dall’oratorio “Beata Madre Teresa di Calcutta” della parrocchia Sacro Cuore di Gesù. A comunicarlo, a pochi giorni dalla data ufficiale del festival, è lo staff attraverso la Pagina ufficiale di Facebook. La cantante, vincitrice del talent “X-Factor” 2010 il 9 agosto, sarà a Matino il 9 agosto. Gli aspiranti cantanti saranno giudicati da noti maestri del panorama musicale: sia in selezione che in finale ci sarà l’autore e compositore Roberto Zappalorto, in arte Zappy e il presidente di giuria sarà Michele Cammarota.

Tra gli ospiti ci saranno il maestro Fio Zanotti, Davide Mogavero con la partecipazione di Nicco Verrienti (di Casarano), autore per Giusy Ferreri, Emma e di recente per i “Dear jack”, la nuova band affermatasi nel programma televisivo “Amici”. Prima di partecipare alla  finale, gli iscritti hanno dovuto affrontare le selezioni dello scorso luglio. Solo in 18, alla fine, saliranno sul palco nella settima edizione di “Note d’estate”. Tra le novità dell’anno, c’è il premio, più che speciale, riservato al primo classificato della categoria “inediti”, il quale avrà la possibilità di produrre e registrare un singolo presso “Micam studio” di Aversa con la supervisione artistica di Michele Cammarota. Saranno premiati i primi tre classificati per ogni categoria.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...