Home Tags Posts tagged with "nel 2017 zero"

nel 2017 zero

Gallipoli – Era quasi tutto pronto per accogliere la prima nave da crociera, anche se non quelle da top class, nel porto di Gallipoli. C’erano – fino a poche ore fa – il giorno esatto, il Primo Maggio, e l’attracco per alcune ore prima di ripartire per la Grecia. Pronta l’agenzia marittima De Luca e in azione anche il Comune. Nei giorni scorsi alcuni amministratori locali avevano allertato la Pro loco per riservare agli ospiti in arrivo – tutti stranieri in giro per il Mediterraneo – una particolare accoglienza.  E l’associazione presieduta da Lucia Fiammata si era messa in movimento, organizzando un “benvenuto” da ricordare, a base di musicisti e ballerini di pizzica.

Invece ieri poco prima di mezzogiorno, la notizia che non ti aspetti: lo scalo a Gallipoli è annullato, non si farà più. Ignote le cause ma sembra certo che la crociera della nave “Silver Wind” partita il 26 aprile da Barcellona e con tappa finale al Pireo, porto di Atene, almeno per questa volta non si fermerà in questa parte dello Jonio, arrivando da Taormina e diretta a Corfù. La nave di 17.400 tonnellate ha a bordo circa 300 ospiti e 222 membri di equipaggio. La durata della crociera è di 13 giorni.

Nei giorni scorsi il Sindaco Stefano Minerva aveva annunciato che vi erano “già cinque navi da crociera che sicuramente faranno scalo a Gallipoli” dopo un 2017 senza approdi vacanzieri gallipolini. La notizia era stata confermata anche dall’agenzia De Luca e dalla Capitaneria. In quell’articolo su “Piazzasalento” si era precisato pure che non si trattava di crociere di linea, bensì di navi private che possono trasportare da 150 a circa 400 passeggeri , che seguono itinerari studiati ad hoc dai tour operator specializzati per soddisfare un determinato target di lusso che sceglie i porti di interesse. Sembrava si fosse sul punto di inaugurare questa “stagione”, invece bisognerà attendere, a quanto pare.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...