Home Tags Posts tagged with "NATALE NEL BORGO"

NATALE NEL BORGO

Natale in borgo4Natale in borgo1ACQUARICA DEL CAPO. L’assessorato alla Cultura di Acquarica in collaborazione con le associazioni, la Lilt (Lega Italiana lotta ai tumori) e con il patrocinio del Gal (Gruppo di azione locale) Capo Santa Maria di Leuca, inaugurerà domenica 13 dicembre alle ore 19 la seconda edizione “Natale nel Borgo”. In un percorso immerso nelle suggestive atmosfere del passato tra le antiche corti, ritornano il mercatino di Natale, i manufatti dei sapienti artigiani, i presepi artistici e i pregiati lavori dei maestri cartapestai. Ci sarà anche una mostra di moto d’epoca. «La manifestazione natalizia – sottolinea l’assessore alla Cultura, Giacomo Palese – punta alla rivalutazione del patrimonio storico, culturale, ed enogastronomico e al tempo stesso a ritrovare attraverso momenti di condivisione quel carattere etico e solidale del Natale».

Lungo i vicoli del centro storico si potranno degustare le specialità enogastronomiche tipiche del Salento tra i profumi dei prodotti da forno e le caldarroste. Sapori e odori in uno spazio senza tempo tra cultura, teatro e musica con esibizioni al pianoforte e un reading teatrale liberamente tratto dal racconto “Un canto di Natale” di C. Dickens con Antonio D’Aprile (voce narrante), Roberta Mazzotta (violino), Stefano Rielli (contrabbasso), Marco Girardo (percussioni). Alle ore 20.30, presso la chiesa di San Giovanni Battista il concerto jazz di Marco Puzzello e l’Officina degli artisti.
Domenica, 20 Dicembre, dalle ore 17 alle 24 si potrà nuovamente rivivere la magia del Natale nelle atmosfere del borgo che sarà allietato dalle melodie  natalizie degli zampognari e dai balli delle Majorettes oltre che dal concerto di chitarre dei Junior Talent, diretto dal maestro Maurizio Mangia; infine, alle 18 nella chiesa di San Giovanni, il concerto Gospel del Coro di “S. Maria degli Angeli” diretto dal maestro Anacleto Tamborrini.  Imperdibile per i più piccoli il villaggio di Babbo Natale allestito all’interno del suggestivo Castello medievale.

ACQUARICA DEL CAPO. Domenica 28 dicembre e lunedì 5 Gennaio 2015 ancora due appuntamenti con il “Natale nel Borgo”, la manifestazione curata dall’assessorato alla Cultura e dall’ Amministrazione comunale, con il patrocinio del Gal Capo Santa Maria di Leuca. Sarà possibile visitare le antiche corti, allestite dagli artigiani salentini con esposizioni che richiamano i mestieri delle tradizioni, e gustare pittule calde, castagne, bruschette, formaggi e altri prodotti di aziende locali.

Altra tappa obbligata è il castello medievale che ospita una mostra di presepi: sassi , uncinetto , materiali di riciclo e molto altro hanno fornito il materiale per la creatività degli artisti del Natale che espongono le loro creazioni. Irrinunciabile la visita al presepe poliscenico allestito nella cappella di San Donato: la straordinaria maestrìa artistica del suo ideatore ha miniaturizzato tutto il Paese e ne ha fatto lo sfondo della Natività. In ogni abitazione del presepe si può ‘spiare’ la quotidianità della vita: dai tappeti ai piccoli letti in ferro battuto, sino alle foto d’epoca appese alle pareti, tutto parla dello scorrere del tempo ora come allora. Altre attrazioni: il trenino che si snoda lungo le vie del centro e il Villaggio di Santa Claus, omaggio ai piccoli di ogni età.

Il “Natale nel Borgo”, infine si chiuderà il 6 gennaio, giorno dell’Epifania, con una tombolata. “L’evento ‘Natale nel borgo’ – sottolinea l’assessore alla Cultura, Giacomo Palese – punta alla valorizzazione alta del centro storico, alla promozione dell’artigianato tipico e del settore enogastronomico locale. Oltre a mettere in luce il nostro patrimonio, la manifestazione natalizia punta poi a sensibilizzare all’acquisto natalizio di prodotti nati sul territorio, trasformando il Natale in un momento che non sia solamente all’insegna del consumismo ma anche etico e solidale”.

Per ulteriori informazioni: 348-3785756

Alessandra Nicita di Nardò,  scrittrice e poetessa

Alessandra Nicita di Nardò, scrittrice e poetessa

NARDÒ. “Natale nel Borgo”: l’ormai tradizionale rassegna di concerti nelle chiese, organizzata dall’Assessorato al Turismo, permette la riscoperta delle bellezze e delle emozioni della città vecchia nel periodo natalizio.
Appuntamenti fino al 4 gennaio prossimo, nel centro storico di Nardò, con la quarta edizione di “Natale nel borgo”, la rassegna di versi, suoni e musiche natalizie, dalle più antiche e tradizionali, alla classica, al gospel, alle moderne ballate, rivedute e riarrangiate con sapienza e passione dai tanti eccellenti artisti espressione del territorio.
Novità della nuova edizione, l’inserimento della narrazione orale con brani di lettura sui temi: “La Profezia” (11 dicembre, nella chiesa dell’Immacolata); “L’Avvento” (il 18 dicembre, chiesa B.V. del Carmelo); “La Vigilia” (il 23 dicembre alla chiesa di San Giuseppe); “Venite Adoriamo” (il 26 dicembre alla chiesa Sant’Antonio da Padova); “Happy day” (il 30 dicembre, Basilica Cattedrale) e “La Stella cometa” (il 4 gennaio 2015, chiesa di San Domenico).
Il primo degli appuntamenti, nella chiesa dell’Immacolata, ha visto la lettura dei brani affidata alla voce di Alessandra Nicita, giovane brillante scrittrice e poetessa neritina e la musica, una rilettura di classici internazionali in chiave moderna ed in versione acustica interamente dal vivo, proposta da Ciki Forchetti (voce e chitarra), Raoul De Razza (chitarre), Marco Tuma (fiati), Raffaello Liguori (pianoforte).

cattedrale

Interno Cattedrale (foto di Aristide Mazzarella)

NARDÒ. Ritorna questa sera a Nardò “Natale nel borgo”, la tradizionale rassegna natalizia di concerti nelle chiese, organizzata dall’assessorato al Turismo e giunta quest’anno alla sua quarta edizione. La magia del Natale, filo narrante dell’iniziativa, sarà rievocata attraverso le musiche rivedute e riarrangiate con sapienza e passione da tanti eccellenti artisti salentini, nella suggestiva cornice della città vecchia. Non solo suoni, ma anche parole: questa edizione prevede una novità, che consiste nell’inserimento della narrazione orale con brani di lettura su diversi temi natalizi.

Il primo degli appuntamenti in calendario è “La profezia”, stasera alle ore 20 nella chiesa dell’Immacolata. Le letture saranno affidate alla voce di Alessandra Nicita, giovane brillante scrittrice e poetessa neritina. Il concerto, una rilettura di classici internazionali in chiave moderna ed in versione acustica interamente dal vivo, vedrà la partecipazione di Ciki Forchetti, voce e chitarra, Raoul De Razza, chitarre, Marco Tuma, fiati, e Raffaello Liguori al pianoforte.
I prossimi appuntamenti con Natale nel Borgo saranno il 18 dicembre nella chiesa B.V. del Carmelo “L’Avvento”, con Giancarlo Paglialunga, Giulio Spano e Rocco Nigro ; il 23 dicembre nella chiesa di San Giuseppe “La Vigilia” con Rachele Andrioli, Rocco Nigro e Massimiliano De Marco; il 26 dicembre nella chiesa Sant’Antonio da Padova “ Venite Adoriamo” con Mediterraneo, quintetto di fiati; il 30 dicembre nella basilica Cattedrale “Happy day” con Cheryl Porter & Alleluiah Gospel Singer; il 4 gennaio 2015 nella chiesa di San Domenico“La Stella cometa “ con Quartetto d’Archi.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...