Home Tags Posts tagged with "nabil bey"

nabil bey

Andrano – Un’anteprima “tra Oriente e Occidente” per la terza edizione del Festival Il Cammino Celeste presso il Castello Spinola-Caracciolo di Andrano. Domenica 1 luglio (start ore 21:00 – ingresso gratuito) con La Cantiga de la Serena e Nabil Bey si accenderanno i riflettori sulla rassegna musicale nata nel 2016 da un’idea di Giorgia Santoro e Luigi Del Prete con l’intento di valorizzare le vie percorse dai pellegrini in viaggio verso Gerusalemme nella Puglia meridionale, con particolare attenzione al percorso che dal porto di Brindisi conduceva fino a Santa Maria di Leuca. Domenica 1 luglio inoltre l’associazione Il Giunco proporrà una breve escursione lungo la via Francigena. Il ritrovo è alle ore 17.30 (per info e prenotazioni: walkinsalento@gmail.com).

 

“La Cantiga de la Serena” (Fabrizio Piepoli, voce, santur, shruti box, tar; Giorgia Santoro, flauti, cimbali e Adolfo La Volpe, oud, cetra corsa, bouzouki) è un progetto rivolto al recupero e alla rielaborazione della musica antica del bacino del Mediterraneo. Il repertorio si basa sul recupero delle antiche cantighe, coplas e romanze sefardite – espressione della cultura e delle tradizioni degli ebrei spagnoli (vittime della “diaspora” dalla Spagna e dal Portogallo alla fine del ‘400) e dei canti cristiani di pellegrinaggio e devozione (Cantigas de Santa Maria). il progetto vanta la partecipazione straordinaria di Nabil Bey: per l’occasione il repertorio de La Cantiga de la Serena si arricchirà dei canti tratti dalla musica tradizionale araba in un incontro che, attraverso il linguaggio della Musica, vuole rappresentare un messaggio di condivisione, rispetto e fratellanza.

La terza edizione del festival si svolgerà dal 24 al 29 luglio lungo alcuni dei luoghi attraversati per oltre un millennio dai viandanti che in questo modo mantenevano fede a un voto di penitenza, di amore e speranza. Alle chiese e ai luoghi d’interesse prescelti sono stati associati percorsi musicali curati da artisti e studiosi che da tempo svolgono una ricerca sul tema del pellegrinaggio nel territorio pugliese, sul repertorio della musica medievale religiosa e laica del tempo, anche attraverso riletture e interpretazioni dei nostri tempi. Alcune delle location selezionate l’Area archeologica Valesio di Torchiarolo, la Chieda di S. Maria di Costantinopoli a Tricase, la CHiesa di San Nicola a Cocumola (Minervino di Lecce), ecc. Tra i protagonisti della rassegna ci saranno Raiz & Radicanto duo, Giovannangelo De Gennaro & Rocco Capri Chiumarulo, il duo Hasa-Mazzotta, Enza Pagliara e Dario Muci, ecc. Il Festival “Il Cammino Celeste” è realizzato con il patrocinio di: Associazione Europea Via Francigena, Associazione Le Comunità Ospitanti degli Itinerari francigeni della Puglia meridionale, Comune di Andrano, Comune di Torchiarolo, Comune di Minervino, Comune di Diso, Comune di Tricase, Comune di Patù; in collaborazione con: Arci Lecce, Zero Nove Nove, CEA di Porto Cesareo, Associazione Il Giunco, Associazione Arci Terra Archeorete del Mediterraneo, Associazione Meditinere.

 

SANNICOLA. Sapori e profumi mediorientali per l’inaugurazione della mostra fotografica “La Palestina della convivenza”, organizzata da Metoxè, che si terrà mercoledì 4 marzo alle ore 21.00 presso il Centro Culturale di via Oberdan, con la presenza di Nabil Bey, voce dei Radiodervish (nella foto con Mai Alkaila, ambasciatrice palestinese e Simona Mosco durante il “Tramonto a San mauro” 2014). Durante la serata infatti è prevista una degustazione di dolci tipici palestinesi a cura di Marco Andronico, pasticcere di Picci e capricci (nella foto con la torta). «Incensi e atmosfere d’oriente immergeranno il visitatore in un clima magico» afferma Simona Mosco presidente Metoxè. La mostra fotografica ritrae settantanni di storia Palestinese (1880-1948) attraverso 21 pannelli e resterà aperta dal 5 al 7 marzo dalle 18.00 alle 20.00.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...