Home Tags Posts tagged with "museo diocesano di ugento"

museo diocesano di ugento

Casarano – Una raccolta fondi per sostenere le iniziative  legate alla chiesetta di Santa Maria della Croce. Il “fundraisig” è stato lanciato dall’associazione ArcheoCasarano in vista delle attività culturali in programma per la prossima estate. In particolare, l’associazione realizzerà una mostra itinerante dedicata all’importante monumento paleocristiano, da destinare a diversi musei del Salento, ad iniziare da quello Diocesano di Ugento dove la mostra sarà fruibile da maggio a settembre prossimi. L’allestimento comprenderà diverse ricostruzioni di elementi originali dell’epoca, tra cui i pannelli in mosaico nel formato 50×70 cm e abiti di epoca medioevale, al fine di stimolare l’interesse dei visitatori e favorire le visite alla chiesetta. La campagna lanciata da ArcheoCasarano prevede la possibilità di sostenere tali iniziative ricevendo in cambio alcuni  omaggi: con 25 euro si potrà avere il prezioso volume “Casaranello e il suo mosaico, per aspera ad astra” di Francesco Danieli, con 30 euro lo stesso volume più un kit dedicato al francobollo di Casaranello e con 35 euro anche una penna con l’esclusiva serigrafia dedicata alla chiesa di Casaranello. Dal 25 marzo e sino al 6 maggio si potrà effettuare un bonifico bancario presso la Banca Popolare Pugliese intestato a ArcheoCasarano Origini e futuro (Iban: IT 53 T 05262 79520 CC0021230409).

Il “contest” fotografico Si è, intanto, conclusa la prima edizione del Contest fotografico dedicato alla valorizzazione “social” della chiesetta con l’affermazione dello scatto di Giulio Spinelli che ha totalizzato ben 1664 like su Instagram. L’autore verrà premiato il prossimo 25 marzo nel corso della presentazione ufficiale del libro dello studioso  Francesco Danieli (di Galatone), in programma alle 17.30 presso la chiesetta di Santa Maria della Croce.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...