Home Tags Posts tagged with "muffx"

muffx

GALATONE. Si presenta con un estratto in versione rigorosamente live “L’ora di tutti”, il nuovo album dei Muffx, pubblicato a ottobre per Black Widow Records. E’ online il video di “Vengono dal mare”, una delle quattro tracce strumentali (con “Un’alba come tante”, “Ottocento” e “Bernabei”) che compongono il quarto lavoro discografico della band composta da Luigi Bruno (chitarra e voce, di Galatone), Ilario Suppressa (basso, di Leverano), Mauro Tre (tastiere e synth, di Lecce) e Alberto Ria (batteria, di Tuglie). Le riprese a cura di Atraz & Emilia Videography sono state effettuate il 16 ottobre in un frantoio ipogeo di Galatone.

L’album “L’ora di tutti” è ispirato all’omonimo romanzo del 1962 di Maria Corti, che tratta le vicende storiche dell’invasione turca a Otranto nel 1480, e musicalmente richiama le atmosfere progressive rock italiane degli albori. Al “Barrio Verde” di Alezio, lo scorso 22 ottobre, la presentazione ufficiale dell’album.

GALATONE. L’invasione turca nelle note dei Muffx. È il progetto “L’ora di tutti”, l’album ispirato all’omonimo romanzo di Maria Corti, la quarta fatica della formazione salentina: disponibile da oggi in cd e vinile, i musicisti Luigi Bruno (chitarra e voce, di Galatone), Ilario Suppressa (basso, di Leverano), Mauro Tre (tastiere e synth, di Lecce) e Alberto Ria (batteria, di Tuglie) ridanno vita al celebre romanzo del 1962 con quattro tracce tutte strumentali da dieci minuti circa, “suonate dal vivo in studio senza interruzioni o aggiustamenti postumi” come dicono dalla band, che con varie formazioni è attiva dal 2007.
A registrarlo, la “Blackwidow Records” nel “Go Down Studio” di Savignano sul Rubicone (Emilia Romagna), con il mix di Alberto Callegari all’Elfo Studio di Piacenza e la masterizzazione del produttore Riccardo Rinaldi (Ohm Guru Studio di Bologna): le quattro tracce si chiamano “Un’alba come tante”, “Vengono dal mare”, “Ottocento” e “Bernabei”, attraverso le quali Bruno e i suoi dicono di omaggiare le band che hanno fatto da ispirazione alla formazione salentina.
Al “Barrio Verde” di Alezio la presentazione ufficiale del prossimo 22 ottobre: con i Muffx live anche i “Mokadelik”, autori tra l’altro della colonna sonora di “Gomorra – La serie”, e già ospiti della sesta edizione della “Sagra del Diavolo”, il 20 agosto scorso.

Salva

Salva

by -
0 848

10854807_10154967537230106_1807245163662677304_oGALATINA. Ritornano sul palco con una formazione d’eccezione i Muffx, sabato 24 aprile al Palazzo della Cultura di Galatina. L’occasione è la presentazione live dei brani che compongono il loro quarto album, “L’ora di tutti”, che uscirà per GoDown records / Ill Sun. La band salentina, composta da Luigi Bruno (di Galatone, voce/chitarra), Alberto Ria (di Tuglie, batteria), Ilario Suppressa (basso) e Mauro Tre (tastiere/sinth), ritorna con un concept album strumentale liberamente ispirato al romanzo cult di Maria Corti ambientato durante l’invasione Turca nel 1480 a Otranto.  Per l’occasione, sul palco insieme alla band salirà Aldo Tagliapietra, leggenda del progressive italiano e voce storica della band Le Orme. Con lui i Muffx ripercorreranno alcuni dei suoi più grandi successi della storia della musica italiana. L’evento, promosso da “P.Art (Produzioni artistiche)” in collaborazione con “Art & Ars Gallery”, “Ill Sun Records” e Palazzo della Cultura di Galatina, prevede alle 21 l’apertura del mercatino vintage con le selezioni in vinile a cura di Max Nocco.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...