Home Tags Posts tagged with "motonave “Blue Sky M”"

motonave “Blue Sky M”

GALLIPOLI. Il 30 dicembre del 2014, in una notte con condizioni meteo a dir poco proibitive, salvarono dal possibile naufragio la motonave “Blue Sky M.” che aveva a bordo 796 clandestini. Questa mattina, presso la direzione marittima di Bari della Guardia costiera, i tre militari protagonisti di quella difficile operazione sono stati premiati con la consegna delle medaglie d’argento al Valor di Marina. Le decorazioni sono andate al luogotenente Marco Ancora di Soleto, al capo di prima classe Sergio Antonio Solidoro di Ruffano ed al sottocapo di prima classe Antonio Mariano di Borgagne. Quella notte di fine 2014, al largo di Santa Maria di Leuca, i tre vennero “verricellati”, con vento fino a 30 nodi e onde alte fino a due metri e mezzo, dall’elicottero della Marina militare sul cargo battente bandiera moldava che già al largo di Corfù aveva lanciato il segnale di S.O.S. perché ormai con le macchine e gli organi di governo bloccati.

Giunti a bordo, i tre militari riuscirono a sbloccare gli organi di manovra e di propulsione della nave rendendola, seppur parzialmente, governabile sino all’ormeggio nel porto di Gallipoli, avvenuto alle 2.37 del 31 dicembre. L’abile e coraggiosa manovra consentì di scongiurare un possibile disastro umanitario ed ambientale. Gli stessi tre militari, appena 24 ore dopo il salvataggio della Blue Sky recuperarono, con le stesse modalità, oltre 400 migranti a bordo della motonave “Ezadeen” rimasta senza combustibile in balia del vento e della corrente ad oltre 100 miglia nautiche dal Capo di Santa Maria di Leuca. Parole di encomio, con riferimento a tali operazioni, sono state espresse anche da Papa Francesco che ha incontrato i militari salentini nel corso di un’udienza privata.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...