Home Tags Posts tagged with "Molo del Canneto"

Molo del Canneto

Così la vendita del pescato nel mercato ittico

Così la vendita del pescato nel mercato ittico

GALLIPOLI. Migliorare le condizioni d’igiene, decoro e sicurezza delle banchine portuali e dei porticcioli utilizzati dai pescatori gallipolini per lo sbarco e la sistemazione e vendita del pescato. Una necessità “imposta” già da tempo anche dalla Asl e dalla Prefettura e con il relativo progetto esecutivo di ristrutturazione e miglioramento dei luoghi di sbarco ubicati nelle aree portuali sui versanti nord e sud già approvato e finanziato per 175mila euro nell’ambito del relativo bando legato al “Fep 2007-2013”.
L’Amministrazione comunale nei mesi scorsi aveva incaricato il dirigente dell’ufficio demanio per attivare le procedure con cui ottenere le autorizzazioni per la realizzazione immediata degli interventi di messa in sicurezza del punto di sbarco del pescato pubblico, attivando contestualmente l’ufficio tecnico per l’affidamento dei lavori di realizzazione di quello sulla banchina portuale con le procedure della massima urgenza. I lavori sono già partiti e interessano per  ora i due punti di approdo più frequentati, vale a dire sia quello del porto commerciale che quello all’interno del seno del Canneto.

Gli interventi  realizzati dalla ditta Mad snc di Nardò hanno già portato all’adeguamento del tratto della banchina “Coppola” del porto dove attraccano i pescherecci e successivamente interesseranno il molo del seno del Canneto prospiciente la chiesetta di Santa Cristina. Al fine di tutelare la sicurezza e l’igiene e di incrementare i servizi, il Comune ha predisposto nuove barriere fisiche per evitare l’accesso al punto di approdo di persone non autorizzate e soprattutto di animali, e anche la presenza di un impianto per l’erogazione dell’acqua per le operazioni di pulizia e sanificazione di moli e banchine, il potenziamento  dell’illuminazione per garantire l’approdo anche in condizioni di luce insufficiente e la presenza di un’adeguata pavimentazione tale da garantire la pulizia e sanificazione oltre che un adeguato sistema di drenaggio e raccolta delle acque.
Il tutto si spera completato anche dalla regolamentazione sulla vendita del pescato su banchine e nelle aree del mercato ittico che avviene spesso in maniera non adeguata, come documentato dalla foto in alto.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...