Home Tags Posts tagged with "mobilitazione"

mobilitazione

san salvatore 5 ottobre 2014 (45)SANNICOLA. Per salvare la chiesa bizantina di San Salvatore lo scorso 5 ottobre si sono dati appuntamento in molti. La struttura, in agro di Sannicola ma vicino a Gallipoli, rischia ormai di crollare e per scongiurare questo danno “imperdonabile” si è mobilitata la “Rete civica per la tutela del paesaggio e del  patrimonio storico artistico ed archeologico” con la collaborazione dell’associazione Metoxè. Si tratta di un complesso monumentale del dodicesimo secolo, “gemello” di San Mauro, impreziosito da un ciclo pittorico, testimonianza di un passato glorioso, che il tempo sta per cancellare.
«”Rete civica” – sottolinea il presidente, Luigi del Prete – ha scritto una lettera aperta indirizzata a tutte le autorità competenti, dal ministro dei Beni culturali, alle sovrintendenze fino al sindaco di Sannicola e ai proprietari De Lorenzis e ha organizzato la manifestazione del 5 ottobre».

All’invito hanno risposto anche l’onorevole Massimo Bray, ex ministro dei Beni culturali, Isabella Oztasciyan Bernardini d’Arnesano, docente di lingua neogreca dell’Università del Salento, Sergio Ortese, storico dell’arte, autore del libro “Abbazia di San Mauro”, l’osservatorio “Torre di Belloluogo”, Maurizio Nocera, storico locale e scrittore, insieme a tanti cittadini e cultori dell’arte e della storia. «Ciò che è importante – prosegue Del Prete – è l’intervento del Prefetto affinche si impegni a gestire questa emergenza. Il monumento è privato e i proprietari hanno, finora, dimostrato disinteresse ma la legge fornisce gli strumenti di intervento in casi come questo». Presenti alla manifestazione anche gli ex sindaci, Pippi Nocera e Sergio Bidetti, che negli anni hanno curato  la salvaguardia delle chiese “gemelle” di San Mauro e San Salvatore.
«Per la salvaguradia del territorio – ha affermato Bidetti – ci siamo scontrati con interessi economici enormi. Abbiamo vinto, dopo 20 anni di lavoro, la battaglia per San Mauro, oggi patrimonio comune. Resta da combattere quella per San Salvatore». “Un’inversione di tendenza” è necessaria anche per Massimo Bray: «Lo Stato deve considerare “priorità” gli interventi culturali, sul modello inglese, che investe molto e ricava sette volte tanto. Il complesso “San Mauro – San Salvatore” è così prezioso che potrebbe divenire patrimonio dell’Unesco se un movimento di cittadinanza attiva ne proponesse l’approvazione».

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...