Home Tags Posts tagged with "MISS MONDO ITALIA"

MISS MONDO ITALIA

GALLIPOLI. E’ Greta Galassi la bellezza che rappresenterà l’Italia a Miss Mondo il prossimo 19 dicembre in Cina. La 17enne trentina, castana con grandi occhi marroni, ha conquistato la giuria del Concorso diretto da Antonio Marzano e da Maria Rosaria De Simone durante lo show finale di sabato 13 al Teatro Italia di Gallipoli. Nulla di fatto per Giorgia Cimbasso di Gallipoli e Valeria Gaggiano di Nardò, mentre la terza pugliese in gara, Roberta Musarò di Brindisi, si è aggiudicata la fascia speciale “Miss Mondo Social”. Ad incoronare Greta, studentessa di lingue a Rovereto, con il passaggio di corona dalla salentina Silvia Cataldi Miss Mondo Italia 2014 alla nuova Miss, sono stati l’attore Alex Belli e Patrizia Frangella, giornalista e presidente della giuria tecnica.

by -
0 2525

GALLIPOLI. Si accendono i riflettori sul red carpet del Teatro Italia, pronto a veder sfilare questa sera le 50 bellezze che si contendono la corona di Miss Mondo Italia. Ancora poche ore e si conoscerà il nome di chi rappresenterà il nostro Paese alla finale internazionale del concorso, in programma il prossimo 19 dicembre a Sanya in Cina. Grande tifo sui social network in questi giorni per Giorgia Cimbasso, di Gallipoli e Valeria Gaggiano, di Nardò. Le due salentine cercheranno di far rimanere “in casa” il titolo italiano, raccogliendo il testimone della conterranea Silvia Cataldi, la Miss in carica di Sannicola. La Direzione nazionale del concorso ha scelto intanto le finaliste delle fasce speciali di Miss Mondo Beach, Miss Mondo Sport e di Miss Mondo Model (tra le quali c’è anche la neretina Valeria Gaggiano). La vincitrice di ciascuna delle categorie entrerà di diritto nelle 15 finaliste al titolo italiano. Per le aspiranti miss sono state giornate di lavoro e prove, sotto la guida del coreografo Lino Perrone e della direttrice artistica Maria Rosaria De Simone, che hanno curato le performance delle ragazze sul palco.

1300 gli spettatori che assisteranno alla finale nazionale a cui sarà possibile accedere gratuitamente, i biglietti saranno disponibili a partire dalle 17,30 al botteghino del Teatro. La conduzione dell’evento conclusivo è stata affidata a Paolo Ruffini, presentatore di “Colorado”, che sarà affiancato da Sarah Baderna e Claudia Russo, rispettivamente Miss Mondo Italia 2013 e 2008. Tanti gli ospiti attesi, come la cantante Violetta Zironi, Francesco Cicchella, volto di “Made in Sud”, l’attrice cubana Ariadna Romero, il cantante Timothy Cavicchini, direttamente dalla prima edizione di “The Voice”, Pierpaolo Petrelli di Striscia la Notizia e la pallavolista Veronica Angeloni. Sarà invece Alex Belli, attore di ”Centovetrine”, l’ospite d’onore dell’edizione 2015 che avrà il compito di incoronare la nuova Miss Mondo Italia 2015. La finale del 13 giugno si potrà seguire in diretta streaming su www.missmondo.it, su Teleonda e sul canale Youtube e Facebook di Miss Mondo Italia a partire dalle 20.30.

 

GALLIPOLI. Tra prove sportive e shooting fotografici, continua il conto alla rovescia per la finalissima di Miss Mondo Italia di sabato 13 al Teatro Italia di Gallipoli.
Tre le pugliesi che si contendono l’ambita corona e un posto per la finale mondiale di Miss World, prevista per il 19 dicembre sull’isola di Sanya, in Cina: Giorgia Cimbasso di Gallipoli, Valeria Gaggiano di Nardò e Roberta Musarò di Brindisi.

Continuano intanto le votazioni online per attribuire alle finaliste, come ogni anno, due importanti titoli speciali: “Miss Mondo Italia Web” e “Miss Mondo Italia Social”. Si può assegnare la prima fascia votando sui siti di Lastampa.it e Quotidianodipuglia.it, mentre la seconda attraverso il profilo social di Miss Mondo raggiungibile cliccando l’indirizzo Facebook.com/missmondoitalia. La finale nazionale sarà condotta da Paolo Ruffini e potrà essere seguita in diretta streaming su www.missmondo.it, su Teleonda e sul canale Youtube e Facebook di Miss Mondo Italia a partire dalle 20.30.

by -
0 2228

11415489_961572647226958_8402955273575009408_o

GALLIPOLI. Tocca a Gallipoli e Nardò quest’anno fare il tifo per le proprie bellezze in concorso a Miss Mondo Italia, la kermesse ospitata in questi giorni dalla Città bella. Dopo Silvia Cataldi, la miss in carica di Sannicola, saranno la gallipolina Giorgia Cimbasso e la neretina Valeria Gaggiano a contendersi l’ambita corona e un posto per la finale mondiale di Miss World, prevista per il 19 dicembre sull’isola di Sanya, in Cina. Le due ragazze, assieme all’altra salentina Roberta Musarò di Brindisi, sono tra le 50 finaliste che il 3 giugno, presso l’Hotel “Le Sirèné”, sono state scelte per la finale nazionale che si svolgerà sabato 13 al Teatro Italia di Gallipoli. La serata conclusiva, per l’ottavo anno consecutivo in scena a Gallipoli, sarà condotta da Paolo Ruffini e potrà essere seguita in diretta streaming su www.missmondo.it, su Teleonda e sul canale Youtube e Facebook di Miss Mondo Italia a partire dalle 20.30.

by -
0 2225

MISS MONDO 2015 Gallipoli Sbarcano le MissGALLIPOLI. Non poteva che essere la Città Bella ad ospitare per l’ottavo anno consecutivo la fase conclusiva del concorso che decreterà la bellezza italiana alla finale internazionale di Miss World. Sono 150 le ragazze provenienti da ogni parte della penisola, attese a Gallipoli per oggi e domani, quando raggiungeranno il quartier generale di Miss Mondo Italia presso l’Hotel Bellavista del gruppo Caroli Hotels. Il primo step sarà la prefinale del prossimo 3 giugno, che selezionerà le 50 che accedono alla finale nazionale, in programma per il 13 giugno al Teatro Italia. Quattro le discipline in cui dovranno cimentarsi, secondo il format di successo adottato da Miss World: “Talent”, “Sport”, “Beach” e “Model”. La più bella si guadagnerà non solo il titolo di Miss Mondo Italia, ma anche un posto per la finale mondiale di Miss World, prevista per il 19 dicembre sull’isola di Sanya, in Cina.

A condurre l’evento italiano è stato scelto Paolo Ruffini, attore e conduttore di “Colorado”, che sarà affiancato da Sarah Baderna e Claudia Russo, rispettivamente Miss Mondo Italia 2013 e 2008. Tanti gli ospiti attesi, come la cantante Violetta Zironi, Francesco Cicchella, volto di “Made in Sud”, l’attrice cubana Ariadna Romero, il cantante Timothy Cavicchini, direttamente dalla prima edizione di “The Voice” e Pierpaolo Petrelli di Striscia la Notizia. Sarà invece Alex Belli, attore di ”Centovetrine”, l’ospite d’onore dell’edizione 2015 che avrà il compito di incoronare la nuova Miss Mondo Italia 2015. La finale del 13 giugno si potrà seguire in diretta streaming su www.missmondo.it, su Teleonda e sul canale Youtube e Facebook di Miss Mondo Italia a partire dalle 20.30.

Silvia Cataldi

Silvia Cataldi

SANNICOLA. Quando il pasticciere cake designer di Sannicola Marco Andronico ideava e preparava, per il quarto anno consecutivo, la torta che miss mondo Italia avrebbe tagliato in occasione della sua incoronazione, non immaginava che a tagliarla sarebbe stata proprio una ragazza di Sannicola. Silvia Cataldi, 25 anni, ha, invece, sbaragliato le concorrenti alle recenti finali nazionali di Gallipoli, conquistando l’ambito riconoscimento che le permetterà, il 14 dicembre prossimo, di rappresentare l’Italia alla finale di Londra tra le più belle del Mondo.

«Un’esperienza indimenticabile – commenta la neoeletta miss (nella foto con Andronico e la sua torta) – che mi sta aiutando a crescere e sta tirando fuori quel lato del mio carattere e della mia femminilità che non avevo ancora scoperto». Un metro e 81 di altezza, indossatrice, ama suonare la chitarra e coccolare la sua gatta, ma pratica anche sport sin dall’infanzia. «Gioco a pallavolo a livello agonistico nell’Aradeo volley, passione che condivido con il mio fidanzato Raoul, che gioca anche lui a pallavolo con la Galatos di Galatone». Nominata un anno fa componente della commissione comunale per le Pari opportunità, ha il sogno nel cassetto di entrare in polizia: «per questo studio giurisprudenza all’Università del Salento con l’obiettivo di superare il concorso e diventare commissario».

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...