Home Tags Posts tagged with "michele costantini"

michele costantini

michele costantini 2  (2)ALEZIO. A pochi giorni dal successo e dall’esibizione sul palco della Notte della Taranta, Michele Costantini (a destra nella foto) e i “Tamburellisti di Otranto”, saranno nuovamente protagonisti di un grande evento. Il 28 settembre, presso l’Istituto “Sannino – Petriccione” di Napoli si terrà, infatti, l’inaugurazione del nuovo anno scolastico e Costantini e i “Tamburellisti”, si esibiranno (in diretta su Rai Uno) alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini e di esponenti del mondo della cultura, sport e spettacolo. Per la prima volta, protagonista della giornata inaugurale sarà Napoli e non il Quirinale.

«Dopo la bellissima esperienza alla Notte della Taranta – afferma Costantini – questa è un’ulteriore possibilità di crescita e miglioramento per me e per i miei colleghi. Suonare in presenza delle più alte cariche dello Stato, sarà un’emozione grandissima, non minore rispetto a quella di Melpignano. Spero che dopo questo evento si aprano altre strade. Suonare per me non è un vero e proprio lavoro, ma una passione che coltivo sin da piccolo. Mi sento in dovere di ringraziare il maestro Massimo Panarese e tutti i miei colleghi tamburellisti».

michele costantini fotoALEZIO. Alla “Notte della Taranta”, si è ballato e cantato anche sulle note aletine. Michele Costantini (foto) e la sua fisarmonica, insieme al gruppo “Tamburellisti di Otranto”, ha infatti aperto il concertone di Melpignano nei giorni scorsi. «È stata un’esperienza indimenticabile che rifarei sicuramente. Al tramonto, abbiamo aperto il concertone e siamo stati accolti da un pubblico calorosissimo, al primo tocco di tamburello erano tutti in piedi e pronti a scatenarsi». Per Costantini, oltre ai complimenti anche l’invito per la prossima edizione.

Michele CostantiniALEZIO. Michele Costantini (foto) e la sua fisarmonica saranno ospiti della “Notte della Taranta” che si terrà a Melpignano il prossimo 22 agosto. Il giovane musicista aletino, insieme al gruppo “Tamburellisti di Otranto”, diretto dal maestro Massimo Panarese di Poggiardo, inaugurerà la pre-apertura del concertone, che avrà inizio alle ore 20. «La gioia per questa chiamata è indescrivibile. Suonare alla “Notte della taranta” – afferma il musicista – è stato un sogno che ho coltivato da sempre, ed oggi posso dire con estrema felicità di aver raggiunto uno dei traguardi più ambiti della mia carriera musicale». Da sempre impegnato nella musica, sopratutto nella “pizzica”, Costantini è anche uno dei fondatori dei gruppi musicali “Le ombre dei Pooh” e “Settima Taranta”.

«Dedico questo traguardo raggiunti ai miei genitori che hanno fatto grandi sacrifici per me e per la mia passione. Sin da piccolissimo ho amato la fisarmonica, che suonavo già a sei anni, dedicando tantissimo tempo all’apprendimento di questo splendido strumento. Dopo tanto lavoro e tantissimo impegno, trovarmi sul palco della “Taranta” è il massimo. Grazie a tutti e soprattutto al maestro Panarese per l’opportunità concessami», conclude Costantini.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...