Home Tags Posts tagged with "michele bovino"

michele bovino

ARADEO. Incontri con scrittori e poeti salentini sabato 5 agosto per “La notte della cultura” di Aradeo. Dalle 21,45 in piazzetta Indipendenza spazio al salotto culturale curato da Michele Bovino e animato da Elio Coriano, Edoardo Micati, Antonella Tamiano, Enzo Ligori, Tina Rizzo de Giovanni, Luigi Scorrano e Francesco Pasca. Dalle “improvvisazioni” con il reading poetico di Francesco Pasca alle “astrazioni” nella mostra d’arte di Silvano Apollonio, sino all’intervento pittorico su muro a cura di “Studente commosso” e a “Yellow submarine”, ’omaggio ai Beatles con gli allievi del laboratorio teatrale della Libera compagnia.

ARADEO. Riparte per il settimo anno, con l’impegno e la motivazione di sempre, il laboratorio espressivo teatrale per bambini e ragazzi dai 5 ai 16 anni promosso dalla “Libera compagnia”. Le attività dureranno fino a giugno 2017 e si concluderanno con uno spettacolo-saggio finale. Il progetto, che è curato dagli attori ed esperti della Compagnia con il coordinamento di Michele Bovino (foto), si articolerà in diverse discipline utili per dare la possibilità di “imparare a fare teatro” giocando con il corpo e con la voce e sperimentando le infinite possibilità di movimento, di espressione, di gestualità. I ragazzi saranno portati ad esercitarsi sul ritmo, sull’ascolto e sul rilassamento. Avranno, inoltre, la possibilità di imparare a “respirare” per regolare il fiato nella lettura di una frase o di una poesia, per dosare le emozioni.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

Laboratorio Libera Compagnia. Bovino  a destraARADEO. È ricominciato nei giorni scorsi, sotto la guida di Michele Bovino (foto sopra), il laboratorio espressivo teatrale della Libera Compagnia. I corsi andranno avanti fino al prossimo giugno e si concluderanno con uno spettacolo-saggio finale. Interessati bambini e ragazzi divisi in due fasce d’età: dai cinque ai nove anni e dai dieci ai 16 anni. Come negli anni scorsi, l’obiettivo è quello di stimolare la creatività degli allievi attraverso divertenti esercizi pratici. Gli elementi del corso vanno dalla dizione alla fonetica, respirazione, educazione alla voce, recitazione, lettura espressiva, improvvisazione, movimento e presenza scenica. Domenica 7 dicembre, alle ore 17,30, al teatro “Modugno” i ragazzini del laboratorio di Bovino apriranno la serata del Teatro Le Giravolte, nello spazio “Fiabe con merenda”, nell’ambito della rassegna per ragazzi “Bagliori d’Ombra, iniziata lo scorso 9 novembre e giunta alla terza rappresentazione. In scena “Fiabe dal Mondo”. Lo spettacolo è stato portato in scena a Chieti, Napoli, Messina, sempre con grande successo, confermando il livello qualitativo della compagnia.
Protagonisti il direttore artistico della manifestazione Francesco Ferramosca insieme ad Amelia Sielo. Altra data quella del 14 dicembre, sempre alle 17,30, con “Odissea ai tempi del riciclo”.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...