Home Tags Posts tagged with "maurizio fanulli"

maurizio fanulli

by -
0 737
Andrea Corallo, Maurizio Fanuli e Maurizio Fiorentino

Andrea Corallo, Maurizio Fanuli e Maurizio Fiorentino

L'allenatore Ragno

L’allenatore Ragno

NARDÒ. Il Nardò è un puzzle con pezzi sparsi che attendono solo il giusto incastro. Entro fine mese il sodalizio granata dovrebbe comunicare i tratti salienti sui quali si lavora da tempo, partendo dalla trasformazione della natura finanziaria del club in società di capitali. Ciò permetterebbe di sopportare al meglio il nuovo regime fiscale e, in tal senso, resterebbero solo gli ultimi dettagli da definire, considerati gli ormai imminenti termini del 30 giugno (per le liste dei calciatori) e 12 luglio (per la presentazione della domanda di iscrizione al prossimo campionato di Serie D). La “ristrutturata” natura societaria agevolerebbe l’ingresso di nuove forze economiche. Negli ultimi giorni sono circolati nomi di papabili imprenditori salentini che si sarebbero avvicinati al presidente Maurizio Fanuli e al suo vice Maurizio Fiorentino, ma il club granata ha imposto il massimo riserbo fino alla desiderata fumata bianca. Nuovi soci o sponsor? Il dilemma sarà presto sciolto, di certo una struttura economica più solida permetterebbe al Toro di programmare la prossima stagione tenendo fede alle ambizioni di un campionato di vertice, dopo l’entusiasmante, ma dall’amaro epilogo, evoluzione della scorsa annata. Capitolo allenatore: Nicola Ragno siederà nuovamente sulla panchina granata. Si attende solo l’ufficialità ma l’incontro fra il tecnico molfettese e i vertici societari di un paio di settimane fa ha sugellato un’unione di intenti che porterà alla prosecuzione del rapporto. Scalzati, pertanto, i papabili successori, ossia Marra, Vadacca, Foglia Manzillo e Campana. Scelto il tecnico, il passo successivo sarà l’allestimento della rosa. L’idea del direttore sportivo, Andrea Corallo, è di ripartire dalla granitica difesa dello scorso anno, la migliore in termini di reti subite del girone H, confermando quindi i centrali Allegrini e Lanzolla, fedelissimi di Ragno. Più intricata la situazione che riguarda i due gioiellini, classe ’97, che hanno ben figurato nella passata stagione, ovverosia il portiere Chironi e l’esterno basso Cassano, entrambi di proprietà del Lecce e con richieste dalla Lega Pro. Pare, invece, definitivamente tramontata l’idea del ripescaggio: nonostante sia stato dimezzato il “fondo perduto”, i 250.000 euro che il Toro dovrebbe versare alla Federazione restano una somma ingente e del quale il club non vorrebbe privarsi per poter impiegare al meglio quelle risorse finanziarie per la programmazione della prossima annata.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...