Home Tags Posts tagged with "INCENDI UGENTO"

INCENDI UGENTO

UGENTO. Pulizia dei terreni, rispetto delle regole regionali sulla bruciatura delle stoppie, rispetto dell’area protetta. È il vademecum della Protezione civile di Ugento per limitare gli incendi nel parco naturale e, più in generale, negli uliveti e nelle campagne del territorio cittadino. All’inizio di una stagione estiva che si preannuncia molto calda, l’associazione di volontariato è già intervenuta insieme ai vigili del fuoco per spegnere alcuni roghi scoppiati in area protetta, a ridosso dei villaggi turistici di località “Fontanelle”.

«Vorremmo che la stagione estiva – afferma il presidente della protezione civile, Tiziano Esposito – fosse diversa da quella passata, che è stata caratterizzata da numerosi incendi e centinaia di ettari di area protetta andati in fumo. Per questo sollecitiamo i proprietari dei terreni a tenere pulite le aree e a rispettare la legge regionale, che vieta la bruciatura delle stoppie dal 15 giugno al 15 settembre. Inoltre sollecitiamo maggiore attenzione da parte di tutte le istituzioni».

«Gli incendi in area parco – continua Esposito – spesso sono dolosi. Manca la consapevolezza dell’utilità di un’area protetta per la crescita economica del territorio. Spesso chi appicca il fuoco lo fa per creare nuove aree di pascolo o per tenere lontani gli animali dalle proprie abitazioni o, peggio ancora, per creare spazi da sfruttare a fini edilizi, per parcheggi o per ottenere incentivi per le nuove piantumazioni. Ma forse non tutti sanno che l’area del parco è protetta dal vincolo di inedificabilità assoluta delle aree percorse dal fuoco». Si tratta di uno strumento che prevede che le aree boschive interessate da incendi non possano essere utilizzate con destinazioni diverse da quelle preesistenti per 15 anni. Per 10 anni, invece, è vietata la costruzione di edifici al loro interno, per cinque anni non si può effettuare il rimboschimento e per sette anni non possono essere usate per caccia e pascolo.
«Chiediamo ai cittadini – chiude Esposito – di segnalare qualsiasi incendio ai vigili del fuoco o alla forestale. È più efficace una telefonata fatta subito agli organi competenti di una foto dell’incendio pubblicata su Facebook».

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...