Home Tags Posts tagged with "il galateo"

il galateo

Galatone – Antonio De Ferrariis, detto il Galateo,  a 500 anni dalla morte: a ricordarlo sono scuole e giovani, con in prima fila gli alunni degli istituti di Galatone. Questo pomeriggio va in scena l’ultimo atto del progetto cui hanno lavorato gli studenti delle classi quarte A e B dell’indirizzo scientifico dell’”Enrico Medi”, che insieme a Francesco Danieli (docente di storia sociale dei media all’Università del Salento e cultore di storia locale) nella qualità di esperto esterno hanno pubblicato l’e-book “Antonio Galateo: un tipo multitasking”, edito da Edizioni Universitarie Romane. Alle 19.30 (appuntamento al Palazzo Marchesale) gli studenti presentano il lavoro svolto all’interno del Pon “Fili e file – Percorsi di scrittura”, guidati dalla docente tutor Giuliana Bellafronte. «Uno dei nostri obiettivi è stato proprio quello di creare un prodotto moderno che dimostrasse come tecnologia, letteratura e storia possano oggi coesistere in un testo diverso dal comune libro cartaceo, come appunto l’e-book, più agile e snello da consultare – fanno sapere gli alunni – e proprio come il Galateo, esperto in molti ambiti del sapere e fine conoscitore dei diversi generi letterari, anche noi ragazzi ci siamo messi in gioco, sperimentando forme diverse di comunicazione, attraverso la divisione dei partecipanti in gruppi di lavoro, finalizzati alla scrittura, alla produzione grafica ed all’elaborazione del blog».
Curiosa iniziativa quella pensata dall’associazione Creattivamens che al Teatro comunale– sabato 19 a partire dalle 10 – farà sfidare gli alunni del Polo 1 e del Polo 2 a colpi di domande sul Galateo: “GalaQuiz” si chiama il confronto tra le due squadre delle scuole medie (gli studenti coinvolti sono trenta per parte), al quale seguiranno gli interventi del professor Fernando Gira, storico docente delle medie del Polo 2 e il riconoscimento al lavoro di Vittorio Zacchino, da sempre studioso dell’umanista di Galatone.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...